Napoli-Juventus: Allegri perde un big? Arriva il verdetto dei medici

378

Napoli-Juventus: Allegri perde un big per il primo big march della stagione? Arriva il verdetto dei medici, formazione da inventare

Sabato prossimo alle 18 Napoli-Juventus sarà per entrambe il primo crocevia della stagione ma anche l’inizio di un ciclo terribile. Sette partite in poco più di tre settimane impongono un po’ di rotazione per entrambi gli allenatori, a patto di avere la possibilità di scegliere.

Ecco perché Massimiliano Allegri attendeva con ansia l’esito degli esami ai quali è stato sottoposto questa mattina Federico Chiesa dopo aver dato forfait con la Nazionale. Secondo le prime informazioni diffuse da Sky Sport, l’allenatore può tirare un sospiro di sollievo. Per l’ex Fiorentina è solo un affaticamento muscolare e non c’è nessuna lesione.

Questo significa che potenzialmente è convocabile per la trasferta in Campania anche se Allegri deciderà soltanto all’ultimo se farlo partire con la squadra e se mandarlo in campo. L’ipotesi più probabile è quella di lasciarlo a riposo almeno all’inizio per poi averlo in condizione contro il Malmoe in Champions League.

(Getty Images)

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, Allegri a rischio: pronto il clamoroso sostituto!

Napoli-Juventus: Allegri perde un big? Una formazione ancora tutta da costruire

Un problema in più per la Juventus che dovrà fare i conti anche con tutti i giocatori di rientro dagli impegni con le varie nazionali. Come Alex Sandro e Danilo, che saranno gli ultimi sudamericani a rientrare in Italia. Arriveranno a Torino sabato pomeriggio e quindi in pratica è impossibile averli a Napoli.

Massimiliano Allegri (Getty Images)

Per questo Allegri potrebbe proporre una difesa a quattro con Cuadrado a destra e De Sciglio a sinistra. Locatelli sarà al centro della mediana, mentre davanti con Dybala uno tra Morata e Kean.