Calciomercato Juventus, Guardiola alleato a sorpresa: pronto l’assalto a un big

233

Calciomercato Juventus, Guardiola alleato a sorpresa: pronto l’assalto a un big. Il tecnico del Manchester City spiana la strada ai bianconeri

Guardiola
Pep Guardiola (Getty Images)

Attesa, la giusta tensione e un pizzico si preoccupazione. E’ il complesso degli stati d’animo che si respira in casa Juventus a poche ore dal big match contro il Napoli, una sfida che può offrire già diverse indicazioni importanti sul ruolo che i bianconeri sapranno recitare in questo campionato. Ma al di là della legittima concentrazione sulle questioni di campo, i dirigenti della Vecchia Signora sono già al lavoro per colmare le lacune tecnico e di organico in vista delle prossime sessioni di mercato. Il direttore sportivo Federico Cherubini è già in cerca dei profili giusti da regalare a Massimiliano Allegri. E la priorità del ds juventino in tal senso è l’acquisto, a gennaio o a giugno, di un attaccante di grande spessore.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, pronto il primo colpo: un big a parametro zero

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Dybala è ormai un caso: tifosi preoccupati

A sorpresa però, il nuovo tassello da inserire in organico in grado di far crescere il tasso tecnico della rosa bianconera potrebbe non essere un centravanti: molto è legato alle prestazioni di Moise Kean che se fosse sempre quello ammirato in Nazionale contro la Lituania non avrebbe problemi a ritagliarsi un posto da titolare nell’undici di Allegri. In quel caso, le attenzioni di Cherubini e del vicepresidente Pavel Nedved si potrebbero concentrare sull’acquisto di un esterno offensivo di grande qualità da poter affiancare a Federico Chiesa, ormai inamovibile. E nelle ultime ore è spuntato un nome estremamente interessante che nella Juventus metterebbe tutti d’accordo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, a gennaio arriva un big: Allegri soddisfatto

Ansu Fati
Ansu Fati (Getty Images)

Calciomercato Juventus, nel mirino c’è Ansu Fati: difficile il rinnovo con il Barcellona

Il possibile rinforzo in attacco della nuova Juventus porta il nome di Ansu Fati, diciottenne attaccante guineano naturalizzato spagnolo in forza al Barcellona. Il contratto che lega Fati ai blaugrana è in scadenza a giugno 2022 ma le trattative per il rinnovo non decollano. E questo nonostante il nobile gesto compiuto da Pep Guardiola: il tecnico del Manchester City, contattato da Jorge Mendes, agente del giocatore, si è tirato indietro da una possibile trattativa per non creare problemi al suo vecchio club. Una situazione di stallo di cui vuole approfittare la Juventus i cui rapporti con il potente procuratore portoghese sono rimasti eccellenti nonostante il frettoloso addio di Cristiano Ronaldo.