Tennis, Ranking Atp del 13 settembre: Berrettini e Sinner da record, la top 20

378

Tennis, con la conclusione dello Us Open si è delineato il nuovo ranking Atp con importanti novità per Berrettini e Sinner

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Getty Images)

Si è concluso con la sorprendente (e netta) vittoria di Danil Medvedev su Novak Djokovic lo Us Open 2021, l’ultimo Slam della stagione. Una sconfitta deludente per Nole che, in lacrime davanti al pubblico di Flushing Meadows, ha visto svanire il sogno Grand Slam, impresa quest’ultima riuscita per l’ultima volta al grande Rod Laver.

Con lo Us Open in archivio si è delineato anche il nuovo ranking Atp. Tante le novità presenti nella graduatoria del 13 settembre, destinata a rimanere tale per tutto il mese considerato che il prossimo torneo importante sarà il Masters di Indian Wells in programma dal 7 al 17 ottobre in sostituzione degli eventi asiatici cancellati per le restrizioni Covid.

LEGGI ANCHEUs Open, il trionfo di Medvedev su Djokovic: la cronaca della finale 

Tennis, il ranking Atp del 13 settembre

Buone notizie per i tennisti italiani con il best ranking raggiunto sia da Matteo Berrettini che da Jannik Sinner. Il primo ha superato Thiem, fermo per infortunio, e raggiunto la settimana posizione alle spalle di Rafa Nadal scivolato al sesto posto e superato a sua volta da Rublev, quinto.

(Getty Images)

Sinner, invece, ha guadagnato due posizioni piazzandosi in 14esima posizione, a 600 punti dalla top ten, chiusa dal norvegese Casper Ruud. Roger Federer, nonostante l’infortunio e l conclusione anticipata della stagione, è nono e resiste tra i primi dieci anche se la distanza dagli inseguitori (Ruud e i due canadesi Shapovalov e Auger Aliassime) si è ridotta.

Ecco la top 20 del ranking Atp aggiornata al 13 settembre

  1. Djokovic
  2. Medvedev
  3. Tsitsipas
  4. Zverev
  5. Rublev
  6. Nadal
  7. Berrettini
  8. Thiem
  9. Federer
  10. Ruud
  11. Auger Aliassime
  12. Shapovalov
  13. Hurkacz
  14. Sinner
  15. Schwartzmann
  16. Carreno Busta
  17. Garin
  18. Bautista Agut
  19. Opelka
  20. Monfils