Pallavolo, Italia maschile in semifinale agli Europei: Germania schiantata

212

Ancora una conferma da parte dell’Italia di Fefé De Giorgi che conquista una vittoria piena e convincente contro la Germania nei quarti di finale dell’Europeo di pallavolo maschile

Pallavolo Italia
L’Italia in semifinale all’Europeo di Pallavolo (Foto CEV)

Un’Italia precisa, estremamente solida e a tratti splendida, batte nettamente la Germania nei quarti di finale dell’Europeo maschile di pallavolo, 3-0 (25-13, 25-18, 25-19).

Pallavolo, Italia in semifinale

Contro la Germania allenata da Andrea Giani, una squadra con grandi individualità e di notevole esperienza (Grozer, Kaliberda, Krick) e tante conoscenze vecchie e nuove del nostro campionato, l’Italia gioca la miglior partita di questo Europeo. Una gara mai in discussione, dominata dall’inizio alla fine e affidata alle mani di un Simone Giannelli estremamente ispirato e capace di ruotare bene su tutta la fase offensiva con il solito Michieletto in grande evidenza.

Impressionante l’Italia al servizio, soprattutto nei primi due set. Un dato significativo perché se il servizio era l’arma più temuta dei tedeschi, gli Azzurri hanno risposto a tono costringendo Giani a diversi cambi di formazione anche clamorosi, richiamando persino Grozer in panchina.

LEGGI ANCHE > Pallavolo Europei Femminili, capolavoro! Italia campione: Serbia domata

In semifinale

Terzo set appena più combattuto nella prima fase con la Germania che riesce anche a portarsi avanti conquistando, per la prima volta nel match, un gap di due punti.

La risposta degli Azzurri è impressionante. Tre break rabbiosi portano l’Italia nettamente avanti per andare a chiudere senza incertezze grazie a un rush finale pazzesco. Due muri e un ace prima del match ball, il terzo di sette, deciso da un errore al servizio dei tedeschi.

Muro (10-2 per l’Italia) e servizio (4-0) decisivi per un’Italia quasi perfetta, davvero notevolissima. Settima vittoria consecutiva senza concedere praticamente nulla a nessuno.

Italia che ora in semifinale affronterà la Serbia, campione in carica. L’obiettivo è tornare in finale e riscattare la medaglia di bronzo di quattro anni fa.

ITALIA-GERMANIA 3-0 (25-13, 25-18, 25-19)
Italia: Giannelli 2, Balaso (L), Galassi 4, Anzani 3, Michieletto 13, Lavia 12, Pinali 11. Non entrati  Sbertoli, Romanò, Piccinelli (L), Ricci, Cortesia, Recin, Bottolo. Allenatore. De Giorgi.
Germania: Tille, Schott, Kaliberda 5, Grozer, Zenger (L), Brehme 1, Karlitzek 11, Zimmermann 1, Krage 2, Weber 8, Krick 5. Non entrati Fromm, Reichert, Goralek (L). Allenatore Giani.