Galatasaray-Lazio 1-0, Highlights, Voti e Tabellino: una prestazione opaca

437

Non brilla la Lazio sul campo del Galatasaray, una sconfitta sostanzialmente giusra al termine di una partita inconcludente condizionata da un’autorete di Strakosha

Galatasaray Lazio
Un contrato tra Lazzari e Barkan Kutlu (Getty Images)

Una Lazio non brillantissima, con diversi cambi previsti da una rotazione programmata da Maurizio Sarri, non riesce a riddure i rischi contro il Galatasaray e finisce per uscire battuta e ridimensionata, 1-0 per i turchi su un’autorete di Strakosha.

Galatasaray-Lazio, la partita

Certo, non una gran partita quella della Lazio che soffre moltissimo contro i sangue-oro molto pericolosi, e a più riprese, nei confronti della porta di Strakosha. Sono almeno quattro le palle gol della squadra di Istanbul che nel primo tempo attaccano molto dopo una ventina di minuti abbastanza sterili. Clamorosa traversa al 23’ con Morutan che colpisce in pieno il montante con un giro da ottima posizione. La Lazio si vede solo con un appoggio in profondità per Immobile fermato ai limiti del regolamento da Marcao.

Nel secondo tempo il Galatasaray è ancora più pericoloso, spostando considerevolmente in avanti il suo raggio d’azione. Kerem impegna Strakosha su un brutto errore di Luiz Felipe e dopo un unico intervento di Muslera di una certa importanza, su tiro di Luis Alberto, è ancora la squadra turca a farsi pericolosissima con una micidiale conclusione ravvicinata di Cicaldau che si spegne sul fondo. Il gol del vantaggio del Galatasaray è quanto meno bizzarro… un cross di Morutan viene svirgolato da Lazzari e Strakosha in tutta calma finisce per spingere il pallone nella sua porta. Un erroraccio.

La Lazio non riesce in alcun modo ad alzare il tono nel corso di un finale giocato in modo nervoso e impalpabile dalla squadra di Sarri, controllata senza difficoltà. La Lazio perde su un’autorete, non era mai accaduto in una gara europea degli azzurri, e comincia da una posizione di rincorsa la sua avventura di Europa League.

Nell’altra partita del grippo della Lazio pareggio a Mosca tra Lokomotiv e Olympique Marsiglia: francesi in vantaggio con Under al 59’, pareggio all’ultimo minuto di Anjorin.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI GALATASARAY – LAZIO

Galatasaray Lazio
Thomas Strakosha, sfortunato protagonista della sconfitta di Istanbul (Getty Images)

Il tabellino

GALATASARAY-LAZIO 1-0
67′ autogol Strakosha
GALATASARAY (4-2-3-1): Muslera 6.5; Yedlin 6, Marcao 5.5, Nelsson 6.5, Van Aanholt 6.5; Kutlu 6, Antalyali 6 (78′ Emre Kilinc 5.5); Morutan 7 (85′ Feghouli), Cicaldau 6.5 ( 90′ Luyindama), Kerem 5.5 (78′ Babel); Dervisoglu 6 (90′ Mohamed).
LAZIO (4-3-3): Strakosha 4; Lazzari 5.5, Luiz Felipe 5.5, Acerbi 6, Hysaj 6; Akpa Akpro 5.5 (55′ Milinkovic 5.5), Leiva 5 (83′ Cataldi), Luis Alberto 5.5 (66′ Basic 5.5); Felipe Anderson 5.5 (66′ Pedro 5), Immobile 5.5 (55′ Muriqi 5), Zaccagni 5.5.
Ammoniti: Muslera, Akpa Akpro