Jasmine Paolini ce l’ha fatta: prima vittoria in WTA a Portorose

111

Con una bella affermazione in due set Jasmine Paolini conquista il suo primo trofeo nel circuito WTA battendo la finale del torneo WTA 250 di Portorose

Jasmine Paolini
Jasmine Paolini, vittoria in finale contro Alison Riske a Portoroz (Getty Images)

Jasmine Paolini ha vinto. Primo trofeo WTA in carriera per una tennista che fino a oggi non era nemmeno mai riuscita ad arrivare a una finale.

La vittoria di Jasmine Paolini

Finisce dunque in gloria una settimana fantastica, la migliore della sua carriera. Dopo la vittoria in semifinale sulla kazaka Putintseva, testa di serie #2 del torneo al termine di un match piuttosto duro e vinto  e conquistato in rimonta, Jasmine completa l’opera con una vittoria in due set sull’americana Alison Riske, cinquanta posizioni più in alto di lei nel ranking WTA.

Primo set difficile e nervoso che la tennista toscana inizia perdendo due volte il servizio complicandosi non poco la vita. Ma dopo il terzo turno di servizio perso, quando la Riske va a servire per il set sul 5-2 la tennista italiana mostra tutta la sua combattitità conquistando quattro set consecutivi e giocando un tie-break caparbio nel quale nessuna delle due avversarie riesce a sfruttare al meglio la propria palla di servizio.

LEGGI ANCHE > Jannik Sinner di nuovo in campo: i prossimi tornei per l’azzurro

Jasmine Paolini
Jasmine Paolini, conquista la sua prima vittoria in un torneo WTA (Getty Ima

azzurro

 

Il primo successo

Sull’onda emotiva della vittoria del primo set, Jasmine gioca molto più tranquilla nel secondo tempo trovando i suoi colpi migliori e una certa continuità. É brava a mettere subito sotto pressione la Riske togliendole il servizio e andando a strappare per altre due volte il turno dell’americana dopo avere rintuzzato tre alle break nel secondo game.

Finisce 7-6 (4) 6-2 e per Jasmine Paolini questa vittoria vale un discreto cash (23mila euro) e un bel balzo in classifica nel ranking WTA fino alla posizione #64.