Raffaella Fico, lacrime al GF VIP per Mario Balotelli: il motivo

832

Raffaella Fico è tornata a parlare del suo passato con Mario Balotelli e non ha trattenuto le lacrime in diretta al GF VIP

Raffaella Fico
Getty Images

Momento davvero toccante quello andato in onda nella terza puntata del Grande Fratello Vip e che ha visto protagonista Raffaella Fico. La bella partenopea, una delle concorrenti più attese di questa edizione, non ha deluso le aspettative del pubblico a casa e da quando è iniziato il reality sta aprendo il suo cuore a telespettatori e coinquilini.

Raffaella, infatti, ha parlato in varie occasioni del rapporto con il suo ex Mario Balotelli, dal quale ha avuto anche la sua prima e unica figlia Pia. Il calciatore è stato il suo vero grande amore, arrivato alla tenera età di 21 anni, e nonostante i problemi avuti in passato oggi è considerato come un fratello dalla showgirl.

Ritornare indietro nel tempo, però, ha fatto si che la Fico non riuscisse a trattenere l’emozione durante il confronto faccia a faccia avuto con Alfonso Signorini.

LEGGI ANCHE: Mario Balotelli, nuove accuse da Raffaella Fico: lui risponde così

Raffaella Fico su Mario Balotelli: “Non ho amato nessuno come lui. Oggi è come un fratello”

Mario Balotelli
Getty Images

La concorrente del GF VIP è stata interrogata dal presentatore sul suo passato. Signorini le ha mostrato in diretta alcune foto e Raffaella ha deciso di aprirsi completamente davanti al pubblico, raccontando di come è cominciata la sua storia d’amore con Balotelli: 

“Ho avuto altre persone dopo di lui, ma non mi sono mai data così tanto come con lui, non ho mai amato nessuno come lui. L’ho conosciuto che avevo solo 21 anni. Non è stato subito un colpo di fulmine, a lui sono piaciuta tantissimo, invece. Cominciò a corteggiarmi, tu non lo diresti, ma mi ha corteggiata. Al primo appuntamento, mi ha persino regalato delle rose rosse”.

I problemi sono iniziati con la sua gravidanza e con la nascita di Pia. Una figlia voluta e ricercata da entrambi, ma poi Balotelli ci ha ripensato: “C’è stata una situazione dietro brutta, lui non voleva più, poi lo voleva e poi non lo voleva […] Andai a casa sua, ero incinta e lui non mi aprì la porta. Era dentro, c’era sua mamma, c’era suo fratello. Lui chiamò la polizia e io mi allontanai con la polizia“.

LEGGI ANCHE: Melissa Satta, la clamorosa indiscrezione sorprende i fan

Raffaella ha spiegato che ora quel brutto episodio è stato perdonato e che i rapporti tra di loro sono sani ed equilibrati: “Lui adesso ha ammesso che eravamo molto giovani. Probabilmente, abbiamo sbagliato entrambi. Oggi siamo fratello e sorella, ci raccontiamo tutto e poi abbiamo Pia”.