Spezia-Juventus 2-3, Highlights, Voti e Tabellino: la Juve rimedia

568

Prima vittoria in campionato per una Juventus in svantaggio e in difficoltà a Spezia prima di rimettere in sesto la partita e conquistare il successo

Spezia Juventus Chiesa
Federico Chiesa, titolare dal primo minuto, un gol (Getty Images)

Tirano un sospiro di sollievo i tifosi della Juventus che incassano la prima vittoria stagionale nel campionato di Serie A dopo quattro partite nonostante una discreta sofferenza

Spezia-Juventus, la partita

Non una passeggiata, certo nemmeno una partita tranquilla contro una squadra aggressiva e motivata. Ma alla fine la Juventus cancella lo zero dalla casella delle vittorie in campionato in una vittoria che deve molto anche alle scelte di Allegri.

Se il tecnico della Juventus era uno dei più contestati della vigilia a causa della mancanza di risultati e di qualche scelta non completamente condivisa, va sottolineato che la vittoria arriva proprio dai giocatori che Allegri ha scelto fin dall’inizio tra i titolari: Kean, Chiesa e De Ligt. Ma in mezzo a tutto questo c’è stato anche molto Spezia.

Juventus in vantaggio al 28’ dopo una supremazia e un paio di buone opportunità: preciso il rasoterra precisissimo di Kean su un’azione di Bonucci rifinita da Rabiot. Lo Spezia reagisce e fa la partita: al 33’ il pareggio di Gyasi grazie anche a una fortunosa deviazione di Betancur. Ma i padroni di casa giocano meglio, creano di più e in avvio di ripresa si ritrovano addirittura un vantaggio con Antiste, bravo a sfruttare un bel contropiede. Per la Juve, che rischia molto, questo è il momento peggiore: lo Spezia rischia addirittura il terzo gol. Poi la partita cambia, grazie soprattutto alle prodezze dei singoli: Chiesa al 68’ pareggia con una grande percussione su un pallone ostinatamente gestito da Morata. Cinque minuti dopo De Ligt chude grazie a un rimpallo su azione di calcio d’angolo. Nel finale Szczesny salva il risultato, e Allegri può accontentarsi del risultato di una squadra nella quale c’è ancora molto lavoro da fare.

LEGGI ANCHE > Fiorentina-Inter 1-3, Highlights, Voti e Tabellino: ripresa nerazzurra

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHST DI SPEZIA JUVENTUS

De Ligt, suo il gol della vittoria della Juve (Getty Images)

Il tabellino

SPEZIA-JUVENTUS 2-3
28’ Kean, 33’ Gyasi, 49′ Antiste, 67′ Chiesa, 73′ De Ligt
SPEZIA (4-3-3): Zoet 6.5; Amian 6, Hristov 5.5, Nikolaou 5.5, Bastoni 6; Maggiore 6.5 (86′ Salcedo), Bourabia 6.5 (77′ Sala), Ferrer 5.5; Verde 6 (77′ N’Zola), Antiste 6.5 (77′ Manaj), Gyasi 7. JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6.5, Danilo 5.5, Bonucci 5.5, De Ligt 6.5, De Sciglio 5 (46′ Alex Sandro 6); Chiesa 7, Bentancur 5.5 (46′ Locatelli 6), McKennie 5.5, Rabiot 6 (69′ Bernardeschi 6); Kean 7 (59′ Morata 6), Dybala 6.
Ammoniti: Nikolaou, Morata, N’Zola