Berrettini e Sinner in doppio a Indian Wells: presente un’altra coppia azzurra

263

Berrettini e Sinner in campo, insieme, nel torneo di doppio del Masters di Indian Wells in programma dal 7 al 17 ottobre. Presente anche un’altra coppia tutta azzurra

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Getty Images)

Già nelle edizioni passate dell’Atp di Indian Wells è capitato di assistere alla partecipazione al torneo di doppio dei top player presenti nel main draw di singolare. Anche nell’edizione 2021, in programma dal 7 al 17 ottobre, il Masters californiano non farà eccezione.

Basta scorrere la entry list del torneo per scoprire che si cimenteranno nel doppio, Alexander Zverev con il connazionale Struff, Rublev con Karatsev, Schwartzmann con Harris e i due canadesi Shapovalova e Auger Aliassime rispettivamente con lo specialista Bopanna e un altro top ten, Robert Hurkacz.

Non faranno eccezione i tennisti azzurri. A Indian Wells, esordiranno in doppio, in coppia, Matteo Berrettini e Jannik Sinner. Sorteggiati nella stessa porzione di tabellone di singolare con il possibile incrocio agli ottavi di finale, i due debutteranno contro la coppia formata da due specialisti della disciplina, il rumeno Tecau e il tedesco Krawietz, quinta testa di serie del torneo.

LEGGI ANCHEAtp Indian Wells 2021, il tabellone completo del singolare maschile

Atp Indian Wells, gli altri azzurri nel torneo di doppio

Oltre a quella formata da Berrettini e Sinner, ci sarà un’altra coppia tutta azzurra in campo in doppio a Indian Wells ovvero quella formata da Fabio Fognini e Lorenzo Sonego, attesa da un esordio molto impegnativo con Zeballos e Granollers, numeri 3 del seeding.

Fabio Fognini
Fabio Fognini (Getty Images)

Entrambe le coppie si candidano come potenziale schieramento nella disciplina in vista della prossima edizione di Coppa Davis prevista a fine novembre nella quale l’Italia, capitanata da Filippo Volandri, sarà opposta nel girone, a Torino, a Usa e Colombia.  Giocherà in doppio a Indian Wells anche un altro azzurro, Simone Bolelli, in coppia con l’argentino Maximo Gonzalez.