Andrea Belotti, la scelta è fatta: accordo con una big italiana

191

Andrea Belotti, la scelta è fatta: accordo con una big italiana. Il centravanti della Nazionale lascerà il Torino a giugno a parametro zero

Andrea Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Il calciomercato non è ancora entrato nel vivo, mancano due mesi e mezzo all’inizio della sessione invernale, ma sottotraccia i club più importanti della nosta Serie A sono già al lavoro per regalare ai rispettivi tecnici i rinforzi adeguati in vista della seconda parte di stagione. E così come l’estate scorsa, un buon numero di calciatori importanti è pronto a mettersi sul mercato con lo status di svincolato, quindi a parametro zero. Tra questi, molto probabilmente, anche Andrea Belotti, il ventottenne centravanti del Torino e della Nazionale italiana.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, il futuro di Belotti è scritto: l’annuncio è di Urbano Cairo

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, tutto su Andrea Belotti: destinazione inaspettata in Serie A

Il Gallo, dopo sette stagioni in maglia granata, avrebbe deciso di cambiare aria non rinnovando il contratto con il club piemontese. E’ stato il presidente del Torino, Urbano Cairo, ad annunciare di fatto l’imminente addio del bomber di Calcinate: “Belotti ha rifiutato tutte le nostre offerte di contratto, credo a questo punto che a giugno andrà via da svincolato”. Un vero e proprio smacco per il patron granata che l’estate scorsa aveva detto no ad alcune offerte prossime ai 20 milioni, certo com’era di convincere Belotti a prolungare il contratto.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, colpo di scena Belotti: Cairo furioso con una big

Scaroni
Paolo Scaroni presidente del Milan (Getty Images)

Andrea Belotti ha deciso: il prossimo anno giocherà nel Milan di Pioli

Stando alle ultime indiscrezioni filtrate da ambienti vicini al Torino, Belotti avrebbe scelto il Milan come suo prossimo club: i rossoneri, dal canto loro, fiutano il grande colpo a parametro zero nel 2022. Il Gallo, nei piani della dirigenza meneghina, andrebbe a prendere il posto di Zlatan Ibrahimovic nella prossima stagione. Belotti mette tutti d’accordo dalle parti di Milanello: sia Maldini che il ds Massara lo considerano il centravanti ideale per guidare il futuro attacco del Milan.