Ferrari, le dichiarazioni di Leclerc non lasciano dubbi: tifosi entusiasti

206

Ferrari, le dichiarazioni di Leclerc non lasciano dubbi: tifosi entusiast. Il pilota monegasco commenta l’esito del Gran Premio di Istanbul

Charles Leclerc
Il pilota della Ferrari Charles Leclerc (Foto: Getty)

Un pizzico di rimpianto c’è, inutile negarlo. La Ferrari di Charles Leclerc, anche se solo per pochi istanti, ha accarezzato il sogno di conquistare sul circuito di Istanbul il suo primo Gran Premio della stagione. Il pilota monegasco però, una volta incassato il sorpasso da parte della Mercedes di Valtteri Bottas, è rientrato ai box per un inevitabile e alla fine azzeccato cambio gomme. Alla fine Leclerc ha tagliato il traguardo conquistanto un onorevole 4/o posto, alle spalle anche delle due Red Bull di Verstappen e Sergio Perez. Ciò che conforta di più in casa Ferrari sono i progressi evidenziati dalla macchina per tutto il fine settimana sul circuito di Istanbul.

LEGGI ANCHE>>>GP Turchia Formula 1: Vallteri Bottas in pole, Leclerc partirà terzo

LEGGI ANCHE>>>Ferrari, Charles Leclerc esce allo scoperto: che mazzata per i tifosi!

Progressi che inducono il team di Maranello ad un moderato ottimismo in vista del finale di stagione e soprattutto della prossima: il 2022 dovrà essere a qualsiasi costo l’anno del rilancio in grande stile del Cavallino Rampante. Nel frattempo, Leclerc accetta di buon grado il risultato della gara turca sottolineando la bontà della comunicazione con il box via radio: “Non rimpiango nulla – ha dichiarato il pilota monegasco della Ferrari -. In Russia la comunicazione non era stata efficace, ma questa volta è stata molto buona. Avevo un quadro chiaro della gara e penso che abbiamo fatto la scelta giusta, o quella che pensavamo fosse la scelta giusta in quel momento. Non ha pagato alla fine, ma è andata così e tutto sommato non mi lamento”.

LEGGI ANCHE>>>Formula 1, il Governo italiano scrive a Ferrari e McLaren: il motivo

Ferrari
Charles Leclerc in Turchia (Getty Images)

Ferrari, Leclerc si accontenta del quarto posto a Istanbul: “E’ stato un Gran Premio strano”

E’ stato un Gran Premio particolare non solo per la Rossa: “Tutti hanno avuto problemi con la scelta delle gomme – sottolinea Leclerc -. Ero con le gomme usate e in radio mi stavano dicendo i tempi sul giro di Bottas sul nuovo set di intermedie, e non era molto veloce all’inizio. Così mi sono detto “Ok, posso continuare così”, ma dopo sette giri quelli dietro hanno superato il graining ed era chiaro che dovessimo fermarci. Ma era troppo tardi”.