Barcellona, paura per un big: portato via in ambulanza, c’è il comunicato

342

Barcellona, paura per un big: portato via in ambulanza, c’è il comunicato. Sembra non esserci pace per il club in profonda crisi

Sergio ‘Kun’ Aguero (Getty Images)

Sembra non esserci pace per il Barcellona che in campo sta vivendo la sua crisi più complicata degli ultimi anni e anche a livello economico non sta benissimo. Ma a conferma di un momento delicato, nelle ultime ore è arrivata anche la preoccupazione per le condizioni di salute di un big in campo.

Durante la partita casalinga con l’Alaves per la Liga, Sergio Aguero. L’attaccante del Barcellona è stato costretto ad uscire campo al 41′ del primo tempo lamentando alcuni problemi respiratori. Non aveva subito una botta, ma si è piegato su se stesso toccandosi il petto dopo aver tentato un colpo di testa.

Poi è uscito senza barella Kun ma a fatica ed è stato portato in ambulanza al più vicino ospedale. “Aguero ha manifestato un fastidio al torace – recita la nota del club – ed è stato portato in ospedale per esami cardiologici”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, cambia tutto su rigori e Var: la richiesta ufficiale

Barcellona, paura per un big: gli ultimi aggiornamenti dall’ospedale

Come spiega ‘Cadena Cope’,  sono accorsi subito in ospedale e avrebbero fatto un cenno d’intesa all’uscita per dire che era tutto a posto. Nella conferenza stampa dopo la partita invece Sergi Barjuan, alla prima come allenatore ad interim del Barcellona al posto di Ronald Koeman, ha spiegato che “Aguero mi ha detto che non si sentiva bene. L’hanno portato all’ospedale per vedere cosa fosse”.

Sergi sulla panchina del Barcellona (Getty Images)

Il Barcellona, in vantaggio con Depay al 5′ del secondo tempo, è stato raggiunto quasi subito ed è finita 1-1. In più si è fatto male pure Piqué e per la trasferta con la Dinamo Kiev è in forte dubbio.