Salernitana-Napoli 0-1, Highlights, Voti, Tabellino: vittoria tesa

367

Partita intensa e nervosa così come nelle previsioni tra Salernitana e Napoli con la vittoria della capolista grazie a Zielinski, due espulsioni

La festa del Napoli dopo il gol di Piotr Zielinski (Getty Images)

Finisce con il Napoli in trincea a difendere una vittoria importante e difficilissima conquistata grazie a un gol di Zielinski e complicata in un finale nervoso e incerto. Ma il Napoli vince, e conserva la leadership.

Salernitana-Napoli 0-1

Si temeva una gara difficile e non solo per una questione ambientale legata ai pessimi rapporti tra le due tifoserie. Qualche tensione prima della partita fuori dallo stadio ma soprattutto in campo. Spalletti schiera il Napoli senza Osimhe, alle prese con un acciacco muscolare, e Insigne, tenuto a riposo. Salernitana chiusa in difesa e attenta solo a ripartire.

Una partita complicata per un Napoli non brillantissimo e un po’ macchinoso.

Il gol del Napoli arriva solo nel secondo tempo in una fase di grande equilibrio: zampata di Zielinski in mischia che risolve dopo un pallone respinto dalla traversa. L’espulsione di Kastanos, protagonista di una brutta entrata forse evitabile su Anguissa, sembra chiudere i giochi. Ma il Napoli si complica la vita. Pessima chiusura difensiva su una micidiale ripartenza orchestrata da Ribery e Koulibaly è costretto a trattenere Simy lanciato a rete.

In dieci uomini il Napoli soffre terribilmemte: Di Lorenzo salva davanti alla porta il gol del potenziale pareggio che di lì a poco Strandberg e soprattutto Gagliolo si sbranano.

Vittoria complicatissima per il Napoli, la decima in undici partite che vale la riconferma al comando della classifica.

LEGGI ANCHE > Inter-Udinese 2-0, Highlights, Voti e Tabellino: fa tutto Correa

LEGGI ANCHE > Verona-Juventus 2-1, Highlights, Voti e Tabellino: Signora in barella

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SALERNITANA – NAPOLI

Il tabellino

61′ Zielinski
SALERNITANA (4-2-3-1): Belec 5; Zortea 6.5, Strandberg 6.5, Gyomber 6, Ranieri 6 (86′ Gagliolo); Kastanos 4.5, Di Tacchio 6, Schiavone 6 (86′ Djuric); Ribery 6.5; Bonazzoli 6 (71′ Obi 6), Gondo 5.5 (64′ Simy 6.5).
NAPOLI (4-3-3): Ospina 6, Di Lorenzo 7, Rrahmani 6.5, Koulibaly 5.5, Mario Rui 6.5, Anguissa 6.5, Fabian Ruiz 6.5, Zielinski 7, Politano 6 (80′ Juan Jesus), Mertens 5 (60′ Petagna 6.5), Lozano 5 (60′ Elmas 6).
Espulsi: Kastanos, Koulibaly
Ammoniti: Anguissa, Mario Rui