Sheriff Tiraspol-Inter 1-3, Highlights, Voti, Tabellino: Vidal fa il trattore

589

Missione compiuta per l’Inter che bissa il successo di San Siro contro i moldavi dello Sheriff Tiraspol grazie a una splendida prestazione di Vidal e Brozovic

Sheriff INter Vidal
Arturo Vidal, il migliore in assoluto in campo per l’Inter (AP Photo)

Una prestazione da incorniciare di Vidal trascina l’Inter alla seconda, importantissima, vittoria in Champions League sul campo dello Sheriff.

Sheriff Tiraspol-Inter 1-3

Lo Sheriff è sorprendentemente ancora primo in classifica dopo le prime due sorprendenti vittorie contro Shakhtar e Real Madrid. Ma la squadra moldava, di fatto un team internazionale composto quasi esclusivamente da giocatori stranieri nel quale i giocatori nati in Moldavia sono solo cinque, sembra decisamente ridimensionata rispetto alle prime uscite. La squadra di Inzaghi riesce nell’intento di prendere in pugno il centrocampo e il pallino del gioco concedendo pochissimo. L’Inter pecca un po’ di precisione in attacco con un paio di azioni cui manca solo l’ultimo passaggio. Di Dzeko, con un colpo di testa di poco sul fondo, e Lautaro Martinez, bravo a concludere con precisione ma sfortunato, con il tiro che incoccia sul palo.

La superiorità dell’Inter si concretizza nel secondo tempo. Vidal recupera un ottimo pallone affidandolo a Brozovic che conclude in modo molto efficace, tiro angolatissimo sul quale Athanasiadis non arriva. L’Inter anestetizza un timido tentativo degli avversari di accelerare il ritmo e chiude il match: azione di calcio d’angolo che i nerazzurri sfruttano in mischia con una zampata di Skriniar che al secondo tentativo raddoppia. Il terzo gol siglato da Alexis Sanchez, entrato in campo da pochi secondi e velocissimo a scaraventare nel sacco avversario una gran conclusione, stabilisce le giuste proporzioni di una gara asslutamente dominata dall’Inter.

Unica nota stonata il gol subito a tempo praticamente scaduto dallo Sheriff, Traore di testa, che rovina una bella statistica, completare tre partite senza gol subiti. Ma pazienza…

L’Inter conquista una vittoria importantissima in un girone ancora tutto da decifrare e imprevedibile. Nell’altra partita del girone vittoria del Real Madrid, 2-1, sullo Shakhtar Donetsk, prossimo avversario il 24 novembre alle 18.45 a San Sir. Poi l’Inter chiuderà a Madrid contro il Real il 7 dicembre.

LEGGI ANCHE > Milan-Porto 1-1, Highlights, Voti, Tabellino: speranze al minimo

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI SHERIFF TIRASPOL-INTER

Sheriff INter Dzeko
Edin Dzeko, vicino al gol inun paio di occasioni (AP Photo)

Il tabellino

SHERIFF TIRASPOL-INTER  1-3
54′ Brozovic 66′ Skirniar 82′ Sanchez
SHERIFF TIRASPOL (4-2-3-1): Athanasiadis 5.5;  Costanza 5.5, Arboleda 6, Dulanto 5, Cristiano 6; Thill 5.5, Addo 6 (61’ Radeljic); Traore 6.5, Kolovos 5.5 (73’ Bruno), Castaneda 6; Yakhshiboev 5 (85’ Julien).
INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 6.5 (85’ Ranocchia), Bastoni 5.5; Darmian 5.5 (45′ Dumfries 6.5), Barella 6.5, Brozovic 7, Vidal 7. 5, Dimarco 6.5 (64’ Perisic 7); Dzeko 6 (81’ Correa), Lautaro 6 (81’ Sanchez 6.5).
Ammnizioni: Addo, Darmian, Cristiano, Kolovos, Costanza, Skriniar