Milan-Porto 1-1, Highlights, Voti, Tabellino: speranze al minimo

404

Il Milan non riesce a trovare la vittoria contro il Porto al termine di una partita molto sofferta che i rossoneri salvano grazie a un’autorete

Milan Porto
Bennacer contrastato da Marko Grujic, uno dei migliori del Porto (Getty Images)

Un brutto Milan non va oltre il pareggio contro il Porto grazie a un autogol, soffrendo molto nel primo tempo e sprecando partita in una partita che tutto sommato sta ospite ai Draghi.

Milan-Porto, 1-1

La partita decisiva per il Milan si apre nel modo peggiore: palla persa sulla trequarti, Grujic la appoggia sull’altro fronte per Luis Diaz che insacca senza difficoltà. La gara dei rossoneri nel primo tempo è davvero di bassissimo profilo: su un terreno insidioso e sotto la pioggia la reazione del Milan è tendente allo zero giocando forse una delle sue peggiori partite di quest’anno. Forse la peggiore in assoluto.

La formazione è ancora una volta rimaneggiata, ma soprattutto per scelta, anche in considerazione del derby imminente.  É il Porto a giocare con almeno due interventi decisivi di Tatarusanu uno dei quali straordinario su un colpo di testa di Grujic. Il primo tempo è davvero pessimo.

Il secondo è appena un pochino meglio se non altro sotto l’aspetto caratteriale e della dedizione: ma è ancora il Porto a rendersi più pericoloso colpendo anche una clamorosa traversa con Evanilson. É Leao ad avere l’occasione migliore, sprecata malamente. Il pareggio, un’autorete di Mbemba, che si vede carambolare addosso una respinta del proprio portiere su un gran tiro di Giroud, è il minimo sindacale per avere ancora una speranza flebilissima di qualificazione agli ottavi.

Un pareggio che rinvia la sentenza definitiva e che costringe il Milan a due vittorie, a Madrid con l’Atletico e a San Siro con il Liverpool per sperare di acciuffare se non il secondo posto quanto meno l’Europa League.

LEGGI ANCHE > Juventus-Zenit 4-2, Highlights, Voti, Tabellino: Dybala e Chiesa stellari

LEGGI ANCHE > Atalanta-Manchester United 2-2, Highlights, Voti, Tabellino: la legge di CR7

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-PORTO

Milan Porto
Il gol di Luis Diaz del vantaggio del Porto (Getty Images)

Il tabellino

MILAN-PORTO 1-1
6′ Luis Diaz, aut. Mbemba
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 7; Calabria 5 (46′ Kalulu 6), Tomori 5.5, Romagnoli 6, Theo Hernandez 6; Tonali 6.5 (68′ Kessié 6), Bennacer 6; Saelemaekers 5, Rafael Leao 5, Diaz 5 (68′ Krunic 6); Giroud 6 (76′ Ibrahimovic).
PORTO (4-4-2): Diogo Costa 6.5; Joao Mario 6, Pepe 6.5, Mbemba 6.5, Zaldu 6; Otavio 6 (86’ Martinez), Grujic 7, Sergio Oliveira 6.5 (70′ Vitinha 5.5), Luis Diaz 6 (79′ Bruno Costa); Evanilson 6.5 (79′ Conceicao), Taremi 6.5 (86’ Pepé).
Ammoniti: Pioli, Grujic, Tomori, Mbemba, Vitinha, Francisco Conceicao