Verstappen-Hamilton, intesa clamorosa: “Non si risolverà in quel modo”

339

Verstappen-Hamilton, intesa clamorosa: “Non si risolverà in quel modo”. I due rivali per il titolo, divisi su tutto, concordano su un punto

Duello Hamilton-Verstappen
Duello Lewis Hamilton-Max Verstappen (Foto: Getty)

Cresce l’attesa, aumenta a dismisura la tensione. Il duello per il titolo mondiale entra nella sua fase decisiva, lo sprint finale che assegnerà lo scettro di campione del mondo di Formula 1. Il duello è tra due piloti, due grandi campioni dimostratisi ampiamente superiori al resto della compagnia. L’olandese Max Verstappen su Red Bull è attualmente al comando della classifica piloti con 12 punti di vantaggio su Lewis Hamilton, il fuoriclasse inglese che ha dominato la scena mondiale negli ultimi cinque anni al volante della Mercedes.

LEGGI ANCHE>>>Verstappen-Hamilton, il duello si sposta in tv: decisione clamorosa

LEGGI ANCHE>>>Verstappen-Hamilton, la Red Bull fa i conti per il titolo: “Ne mancano due”

Tra poco più di 48 ore i due grandi rivali si ritroveranno sulla griglia di partenza del Gran Premio del Messico, quintultima prova del Mondiale, con obiettivi ovviamente opposti: Max cercherà un ulteriore allungo, Lewis andrà a caccia del sorpasso in classifica generale. Tra frecciate al veleno e velate provocazioni reciproche, i due però sembrano concordare pienamente su un punto: il titolo si assegnerà sul traguardo dell’ultima gara e non ci saranno altri incidenti come è invece accaduto a Silverstone e a Monza.

LEGGI ANCHE>>>Verstappen-Hamilton, un ex campione si schiera: “Spero vinca lui”

Hamilton Verstappen
Hamilton e Verstappen (Foto: Getty)

Verstappen-Hamilton, i due rivali concordano: “Non si ripeterà un altro Senna-Prost”

Sollecitati dalle domande di alcuni giornalisti, che facevano riferimento ai duelli del passato risoltisi con incidenti in pista, su tutti quelli tra Senna e Prost e tra Schumacher e Damon Hill, i due fuoriclasse di Red Bull e Mercedes hanno dato risposte analoghe. “Noi non abbiamo mai vinto un campionato in quel modo – ha precisato Hamilton – . Io non ho mai vinto un campionato in quel modo e non vorrei farlo proprio adesso”. Non penso a quello che è successo in passato – la pronta replica di Verstappen – voglio vincere questo titolo mondiale facendo più punti del mio avversario. Per fare questo è meglio vincere le gare. Sarò duro con tutti, non solo con Lewis. Ma guiderò in modo pulito”.