Atp Stoccolma: Murray elimina Sinner al debutto, il risultato della partita

366

Sinner-Murray, la cronaca e il risultato del match valido per il secondo turno dell’Atp di Stoccolma 

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Foto La Presse)

Il campo centrale dello storico impianto di Stoccolma accoglie Jannik Sinner e Andy Murray per il match clou del secondo turno tra la prima testa del torneo e l’ex numero uno del mondo, ora 143° nel ranking dopo l’operazione all’anca e il lungo stop.

Il primo set non delude le attese. Un’ora e quindici minuti di buon tennis giocato a un buon ritmo con un’unica palla break fallita da Sinner, ai vantaggi, sul 3-3. Considerato il grande equilibrio in campo, inevitabile e giusta la conclusione del parziale al tie break nel quale è decisivo un doppio fallo di Jannik sul 4-5 in favore del rivale. Un altro errore dell’azzurro consegna poi il 4-7 a Murray al primo dei due set point a disposizione.

LEGGI ANCHEDjokovic, l’aneddotto di coach Piatti: “Lo consigliai ai familiari

Sinner-Murray, il secondo set

L’impressione emersa nel finale di primo set di un Sinner non certo ai livelli degli scorsi tornei, viene confermata nella seconda frazione quando Murray prende il controllo della partita. Lo scozzese allunga subito sull’1-3, sfruttando la defaillance al servizio di Sinner nel quarto game perso a 15.

Andy Murray
Andy Murray (La Presse)

Costantemente in spinta, Murray si guadagna altre due opportunità per il break nel settimo game per chiudere definitvamente il match ma grazia il rivale con un grave errore su una volée a campo aperto affossata in rete sul secondo break point a disposizione. L’appuntamento con la vittoria è tuttavia rimandato di pochi minuti. Nel nono game, Sinner perde nuovamente la battuta e si arrende al 3-6 a Murray. L’ex numero uno approda così ai quarti di finale nei quali avrà un match alla portata contro Paul.  Finisce così la stagione di Sinner, atteso ora a Torino come riserva per le Atp Finals. Jannik potrebbe subentrare in caso di defezione di uno dei qualificati nella fase a gironi.

Riepilogo risultato: Murray b.Sinner 7-6(4); 6-3 in 2 ore e 15 minuti di gioco