Atp Finals: Djokovic esordio vincente con Ruud, un premio a fine match

67

Atp Finals Torino, Djokovic rispetta i pronostici e debutta con una vittoria nella prima giornata del gruppo Verde. Per il serbo un’ulteriore soddisfazione a fine partita

Novak Djokovic
Novak Djokovic (La Presse)

Il Pala Alpitour di Torino accoglie Djokovic e Ruud per il match inaugurale del gruppo Verde. Inizio in salita per il numero uno del mondo costretto a rimonta un break subito nel game inaugurale dell’incontro. La rimonta di Nole sembra il preludio al sorpasso ma Ruud ha il merito di tenere in equilibrio la partita. Pregevole il passante che sorprende Djokovic sul secondo set point ottenuto dal serbo sul 5-4; 30-40. Con tenacia, il norvegese riesce a portare il parziale al tie break nel quale però è Djokovic a imporsi 7-4, rompendo l’equilibrio durato fino al 3-3.

Dopo aver dato tutto, Ruud si ritrova subito a inseguire anche nel secondo set. Djokovic, ormai in pieno controllo della partita, si prende un doppio break in avvio, sale 4-1 e ipoteca la prima vittoria che arriva allo scoccare dell’ora e mezza di gioco con il 6-2 finale. Sconfitta a testa alta per Ruud che, con il tennis mostrato oggi almeno nella prima ora di gioco, può contendere il secondo posto a Rublev e Tsitsipas.

LEGGI ANCHEBerrettini si ritira con Zverev: il motivo dell’infortunio

Djokovic, un premio a fine partita

Al termine del match, il fuoriclasse serbo ha ricevuto dall’Atp il premio per la conquista del primo posto nel ranking nel 2021. Un traguardo da record per Nole che chiude in vetta per la settima volta in carriera, risultato mai raggiunto dai grandi del tennis, compreso il suo idolo Pete Sampras.

Berrettini Djokovic Torino (Getty Images)

Intervistato sul campo da Diego Nargiso, Novak ha risposto in italiano, particolare quest’ultimo molto apprezzato dal pubblico alla stregua del messaggio di vicinanza espresso da Nole per Matteo Berrettini dopo l’infortunio di ieri sera.