Atp Finals: Medvedev di slancio in finale, dominato Ruud in due set

142

Medvedev-Ruud, la cronaca con il risultato della prima semifinale delle Atp Finals di Torino disputata sabato 20 novembre

Danil Medvedev
Danil Medvedev (La Presse)

Il campione in carica, Danil Medvedev, contro un esordiente alle Finals, Casper Ruud. La prima semifinale di Torino non era certo quella pronosticata alla vigilia per la presenza del norvegese, secondo classificato nel girone Verde dominato da Djokovic e senza Tsitsipas, ritiratosi per un problema al polso.

Nel primo set, Medvedev indirizza subito il parziale dalla sua parte con un break in avvio, difeso implacabilmente al servizio. Ruud vince solo 5 punti in risposta ma ha almeno il merito di restare attaccato nel punteggio comunque favorevole al rivale che arriva al meritato 6-4 in 40 minuti.

LEGGI ANCHESinner confessa il suo grande rimpianto: “Ho sofferto tanto”

Medvedev-Ruud, il secondo set

Il secondo parziale ricalca il precedente. E’ sempre Medvedev a fare l’andatura e Ruud a inseguire. Sul 2-2, al termine di un game molto combattuto durato più di dieci minuti, il russo ottiene un altro break, immediatamente capitalizzato in battuta per il 4-2 che indirizza ulteriormente la partita dalla sua parte.

Danil Medvedev
Danil Medvedev (La Presse)

Ruud subisce inevitabilmente il colpo e non riesce a reagire. Anzi, nel settimo gioco perde nuovamente la battuta, complice anche un’ingenuita sul vantaggio Medvedev con una chiamata a game in corso su una palla dubbia che ha, invece, impattato sulla linea di fondo. Sul 5-2, Medvedev chiude la contesa con un altro game d’autorità al servizio rimontando da 0-30. Seconda finale consecutiva per il russo al Masters di fine anno. Nessun rimpianto per Ruud che chiude un 2021 trionfale con 5 titoli all’attivo e una posizione stabile in top ten. Alle 21, la seconda semifinale tra Djokovic e Zverev decreterà l’avversario di Medvedev in finale.

Riepilogo risultato: Medvedev b. Ruud 6-4; 6-2 in un’ora e venti minuti di gioco