MotoGP Austin, dominio Ducati: ma vince Enea Bastianini – highlights

376

Torna alla vittoria Enea Bastianini, che conquista la sua seconda vittoria stagionale nella gara MotoGP di Austin

Splendida vittoria di Enea Bastinini che con una gestione tattica praticamente perfetta, va a conquistare la seconda vittoria stagionale e la leadership del Mondiale MotoGP,

MotoGP Austin, Bastianini
Seconda vittoria stagionale ad Austin per Enea Bastianini (Foto ANSA)

Una gara che vede ancora una volta la supremazia delle Ducati cui tuttavia le Suzuki e la Honda di Marquez riescono a tenere testa fino alla fine

MotoGP Austin, capolavoro di Bastianini

La gara parte con cinque Ducati davanti a tutti dopo le qualifiche di ieri. Ma anche con il ritorno in pista di Marc Marquez, finalmente di nuovo in griglia di partenza e all’esordio assoluto dopo una caduta nel warm up in Qatar e i problemi di diplopia che lo avevano condizionato in Indonesia costringendolo a rinunciare anche alla tappa in Argentina.

La partenza di Marquez, alle prese con un inspiegabile vuoto di potenza della sua Honda, è pessima. E costringe l’ex campione del mondo a partire dal fondo.

Ordine d’arrivo e classifica generale

La rimonta di Marquez, praticamente ultimo alla prima curva, è sicuramente una delle cose più entusiasmanti dei primi giri di Austin con Miller e Martin al comando che si marcano stretti seguiti a corta distanza da Bastianini e Zarco. L’unico pilota non Ducati a reggere il ritmo è Rins, estremamente aggressivo nel corso dei primi giri. Splendido il suo duello con Bastianini per il terzo posto che dura diversi giri e che alla fine spinge Bastianini verso la prima posizione che conquista con uno splendido sorpasso a cinque giri dal termine.

Forte di una moto straordinariamente performante ma anche di una gestione delle gomme perfetta, Bastianini va a vincere con un discreto margine, senza commettere errori. Dietro di lui la Ducati ufficiale di Miller. Poi le Suzuki di Rins e Mir e Bagnaia, sempre a ridosso dei primi ma incapace di inserirsi nel treno di testa a lottare per il podio.

MotoGP Austin Marquez
La Honda di Marc Marquez aìd Austin, protagonista di una grande rimonta (Foto ANSA)

Splendido, un vero highlight di giornata, il rimontone di Marc Marquez, un giro veloce dopo l’altro fino al recordo della pista e a portarlo dall’ultimo posto a ridosso dei primi, davanti anche a Quartararo, solo settimo.

Nella classifica mondiale Enea Bastianini torna al comando della graduatoria piloti, cinque punti di vantaggio su Rins, con la Ducati sempre saldamente al vertice della classifica costruttori.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA MOTOGP DI AUSTIN