Jannik Sinner, le ultimissime sul rientro in campo: colpo di scena

344

Dopo la sconfitta di Montecarlo e un breve periodo di riposo, Jannik Sinner cerca di riprendere ritmo e forma in vista del ritorno in campo

Una sessione di allenamento intensa a Montecarlo, documentata da foto e filmati. E un bel sorriso rassicurante per gli appassionati italiani.

Jannik Sinner
Jannik Sinner, alle prese con il piede dolorante a Montecarlo (Foto ANSA)

Buone notizie per Jannik Sinner che a poco a poco sta ritrovando la sua migliore condizione fisica in vista di un attesissimo rientro in campo.

Jannik Sinner, un bilancio

Non è stato un 2021 facilissimo per Sinner, nonostante i risultati lo abbiano visto molto spesso in bella evidenza. Il tennista altoatesino, dopo l’Australian Open, si è fermato a causa del Covid. Una volta guarito dal Covid ha dovuto marcare visita per una ricaduta influenzale. A Miami, in quello che era uno dei suoi migliori momenti, si è dovuto ritirare a causa di una brutta ferita al piede. Una banale ma bruttissima vescica. Che non gli ha impedito di sfiorare una clamorosa impresa a Montecarlo, costringendo Zverev a una partita estenuante.

Rientra a Madrid

Inutile forzare ulteriormente i tempi. Sinner si è fermato a Montecarlo per recuperare le forze, riposare e riprendere gradualmente la sua preparazione che all’inizio dell’anno, per esigenze di calendario, era stata approssimativa. Quello che sportivi e fisioterapisti definiscono ‘richiamo’. Giustificata la scelta di Sinner di rinunciare alle ultime due settimane di tornei evitando Barcellona…. “sto lavorando proprio bene” risponde ai suoi fan Sinner. Che si fa fotografare in palestra con una descrizione divertente: “Gym or posing?” come dire, sto lavorando sul serio o sono semplicemente in posa?

L’obiettivo di Jannik Sinner e del suo staff è quello di tornare in campo a Madrid fin dalla prossima settimana. Si tratta del quarto ATP Masters 1000 della stagione, la migliore preparazione possibile per il torneo di Roma che seguirà immediatamente dopo in calendario. Sinner difende al momento la sua posizione #12 in classifica ATP. Mentre nella ATP Race del singolare maschile, che determinerà gli iscritti al Masters di Torino, resta il migliore degli italiani, 14esimo, con sette tornei disputati, ma due posizioni in meno rispetto all’ultimo aggiornamento della classifica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jannik Sinner (@janniksin)