“Combatte meglio di Hamilton contro Verstappen”: l’investitura per Leclerc di un ex campione

235

“Combatte meglio di Hamilton contro Verstappen”: l’investitura per Leclerc di un ex campione. Parole che danno fiducia ai ferraristi

Fra 10 giorni si torna in pista a Miami per il quinto appuntamento stagionale in Formula 1 e già si pensa ad un nuovo duello tra i due classe ’97. Una battaglia che sta esaltando anche alcuni big del passato.

Leclerc Verstappen
Charles Leclerc e Max Verstappen (AnsaFoto)

Quattro gare in questo 2022 della Formula 1 e due vittorie a testa. Ci sono ancora 27 punti a separare in classifica Charles Leclerc e Max Verstappen, frutto del doppio ritiro che l’olandese ha subito in Bahrain e Australia. L’en-plein realizzato a Imola ha però rimesso tutto in discussione, con la Red Bull che ora tallona la Ferrari a 11 punti nel Costruttori. Piccola pausa in questo week end in attesa di volare a Miami per il primo Gran Premio della storia in Florida. Tracciato nuovo per tutti e da scoprire per scuderie e piloti. Sarà di certo una nuova battaglia tra le due giovani stelle che non si tirano mai indietro quanto c’è da duellare in pista. Si sta ricreando una rivalità accesa come accaduto nello scorso campionato, quando Hamilton e Verstappen sono arrivati ruota a ruota fino all’ultimo giro di Abu Dhabi. Il pubblico ferrarista non vede l’ora di tornare a vivere i fasti di un tempo e il monegasco sembra essere l’uomo giusto.

Leclerc-Verstappen, un duello clamoroso: parole di Jenson Button

Button
Jenson Button (AnsaFoto)

La pensa così anche un grande ex campione del passato, Jenson Button. Intervistato dal portale Total-Motorsport.com, il vincitore del titolo 2009 ha esaltato sia Verstappen che Leclerc.

Penso che Max sfrutti al massimo ogni opportunità. Quando sorpassa, per esempio, è un po’ più aggressivo, e questa caratteristica si adatta al suo stile. Sia lui che Charles sono estremamente abili, ma credo che Verstappen sia pazzesco nell’adattarsi a una macchina con un equilibrio non buono. In pochi giri guida al limite una vettura molto sovrasterzante, cosa che non riesce agli altri“.

Poi prosegue: È fantastico che combattano per il titolo. Si conoscono da anni, sono stati avversari nei kart e hanno avuto diversi scontri e incidenti in quegli anni. Proprio per questo motivo credo che Charles conosca Max molto più di quanto lo conoscesse Hamilton. Dunque non mi stupisce che Leclerc sia molto calmo, mentre Max sta dando il 100%“.