Stefano Tacconi, gli ultimi aggiornamenti: tifosi con il fiato sospeso – FOTO

346

Stefano Tacconi, gli ultimi aggiornamenti: tifosi con il fiato sospeso. L’ex portiere della Juventus, ricoverato in ospedale da più di una settimana, continua a lottare per la vita

Il mondo del calcio è ancora in ansia per Stefano Tacconi. L’ex portiere della Juventus è riceoverato da nove giorni presso la terapia intensiva del reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria a causa di una grave emorragia cerebrale. Per fortuna, la rapidità e l’immediatezza dei soccorsi hanno salvato la vita all’ex numero uno bianconero le cui condizioni, purtroppo, restano critiche.

Tacconi è seguito quotidianamente da un’equipe medica estremamente qualificata e viene sottoposto quasi tutti i giorni a esami ed accertamenti per verificarne gli eventuali progressi. Nei giorni scorsi qualche segnale incoraggiante è arrivato: l’ex portiere della Juventus ha infatti reagito agli stimoli, muovendo le mani e facendo dei cenni col capo.

Tacconi
Stefano Tacconi (Instagram)

Le sue condizioni, va precisato per l’ennesima volta, restano molto gravi e ad oggi non ci sono ancora i presupposti per dichiararlo fuori pericolo. Ma Stefano Tacconi è uno che non si è mai arreso e che anzi, di fronte alle avversità ha sempre saputo esaltarsi. E anche in questa circostanza si sta facendo valere. Gli stessi medici che lo hanno in cura sono colpiti dalla sua straordinaria forza di volontà.

Ora però servno prudenza e pazienza: più i giorni passano e più le speranze di riuscire a farcela aumentano. Dopo le prime drammatiche ore, quando Tacconi sembrava spacciato, lo scenario sta volgendo, anche se molto lentamente, al sereno.

Stefano Tacconi, il figlio Andrea: “Combatte come un leone”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANDREA TACCONI (@andre_tacconi)

Tacconi può tra l’altro contare sull’energia e la forza dell’amore incondizionato che la sua famiglia gli trasmette quotidianamente. Il figlio Andrea in particolare non lo perde di vista un solo istante e attraverso il suo profilo Instagram continua a tenere aggiornati tifosi e amici sulle condizioni del papà.

Mi manchi. Stai combattendo come un guerriero. Sono con te, giorno e notte“. L’ultimo messaggio apparso sul profilo di Andrea Tacconi è un commovente inno alla speranza. Non sarà facile e non sarà presto, ma c’è la possibilità che Tacconi possa superare questa drammatica crisi.