Internazionali Tennis: Sonego cede a Shapovalov, il risultato del match

155

Internazionali Tennis Roma, Sonego debutta contro Shapovalov. La cronaca e il risultato del match 

Il solito grande e numeroso pubblico del Foro Italico accoglie sulla Grand Stand Arena, Lorenzo Sonego per il suo esordio agli Internazionali contro il canadese Denis Shapovalov, tredicesima testa di serie del seeding.

Lorenzo Sonego
Lorenzo Sonego (Ansa Foto)

Tra qualche folata di vento e sole che compare e scompare tra le nuvole, il primo set è uno dei più combattuti della stagione. E’ Sonego a prendersi il vantaggio iniziale con un break che lo porta a servire per il set sul 5-4 in suo favore. Il decimo game è molto lottato con 14 punti disputati. L’azzurro non sfrutta un set point e capitola ai vantaggi al quarto break point per Shapovalov che raggiunge la parità dopo aver sfiorata già precedentemente con quattro palle break non concretizzate sul 4-3.

Il set si conclude al tie break nel quale decisivo è l’allungo del canadese sul 2-3 in suo favore. Sonego, sostenuto incessantemente dal pubblico, non riesce a rimontare e capitola 5-7 allo scoccare dell’ora e mezza di gioco.

Sonego-Shapovalov, il secondo set

Denis Shapovalov
Denis Shapovalov (Ansa Foto)

Il secondo parziale è altrettante equilibrato. La successione dei turni di servizio dura fino al 4-3 per Sonego quando un episodio cambia tutto. Durante i vantaggi dell’ottavo game, Shapovalov contesta una chiamata dubbia su una battuta. Il giudice di sedia conferma la palla out ma il canadese non ci sta e oltrepassa la rete per mostrare il segno giusto. Un gesto, quello di invadere la metà campo avversaria, non consentito dal regolamento. Inevitabile il penalty point e il break per Sonego con il canadese subissato dai cori non certo edificanti del pubblico.

Sul 5-3, Sonego approfitta ulteriormente del momento di sbandamento di Shapovalov e conferma il break, prendendosi il 6-3 al terzo set point a disposizione.

Il terzo set

Purtroppo per Sonego, il black out del canadese dura pochissimo. A inizio terzo set, Shapovalov ritrova subito i suoi colpi e assesta nel primo game in risposta un robusto break subito confermato che lo proietta sullo 0-3. L’azzurro prova l’ultimo assalto nel settimo game ma il canadese la spunta ai vantaggi e poco dopo chiude 3-6, conquistando la qualificazione al secondo turno contro Basilashvili.

Per Sonego un’altra sconfitta in un 2022 finora avaro di soddisfazioni. Un ko che costerà anche una perdita importante di punti (e un conseguente notevole calo di posizioni nel ranking Atp) a causa della mancata conferma della semifinale raggiunta a Roma nella scorsa edizione.

Riepilogo Risultato: Shapovalov b. Sonego 7-6; 3-6; 6-3 in tre ore e dieci minuti di gioco