Tennis, uno dei big pronto al rientro: concessa la wild card

287

Tennis, uno dei big del circuito Atp rientra in campo dopo l’operazione e oltre un mese di stop

Lo abbiamo visto per l’ultima volta in campo lo scorso 31 marzo ai quarti di finale del Masters di Miami contro Hurkacz, sconfitto in due set, dieci giorni dopo un altro ko contro Monfils a Indian Wells che gli è costato la vetta del ranking Atp, occupata per pochi giorni al posto di Djokovic.

Danil Medvedev
(Foto Lapresse)

Non era al meglio durante lo swing americano, Danil Medvedev. La conferma è arrivata a inizio aprile quando il tennista russo si è sottoposto a un’operazione chirurgica per la rimozione di un’ernia. E’ stato lui stesso a comunicare la notizia con un post sui social nel quale ha inoltre ipotizzato un periodo di stop di 1-2 mesi.

Il recupero dall’operazione, evidentemente, è proceduto al meglio e si è ridotto, di fatto, a un mese e mezzo. Medvedev è infatti già pronto per il rientro e sarà in campo questa settimana all’Atp 250 di Ginevra, torneo che con quello concimitante di Lione, rappresenterà l’ultima tappa di preparazione per il Roland Garros, al via da domenica prossima a Parigi.

Medvedev all’Atp di Ginevra: il tabellone

Medvedev
Daniil Medvedev (Ansa)

Per partecipare all’Atp di Ginevra, Medvedev ha sfruttato una wild card concessa dagli organizzatori del torneo elvetico. Il russo è la prima testa di serie di un main draw molto competitivo che annovera il campione in carica, Casper Ruud, Shapovalov, Opelka, Fognini, Basilashvili e Thiem. Quest’ultimo affronterà al debutto, nel remake della semifinale del Roland Garros 2018, l’altro azzurro presente in tabellone ovvero Marco Cecchinato che ha superato le qualificazioni.

Medvedev debutterà con Gasquet o Millman. Possibile quarto di finale proprio con Thiem mentre in semifinale potrebbe esserci Shapovalov, finalista nella passata edizione, o Basilashvili. Nella parte bassa, Ruud potrebbe incrociare Fognini ai quarti di finale. Fabio, reduce dal ko con Sinner al secondo turno a Roma e dalla semifinale di doppio persa con Bolelli, debutta con Kokkinakis e, in caso di qualificazioni, potrebbe trovare Delbonis. Opelka è il principale favorito per il secondo slot di semifinale.

L’Atp di Ginevra sarà trasmesso integralmente in diretta tv, in chiaro, su Supertennis e in streaming su supertennis.tv o l’app ufficiale del canale della Fit.