Lascia subito il Napoli e va alla Juventus, Allegri esulta: un affare da urlo

299

Lascia subito il Napoli e va alla Juventus, Allegri esulta: un affare da urlo. Affare clamoroso, pronta l’offerta per sbloccare tutto

Due stagioni senza essere protagonista della lotta scudetto e con la Champions League salutata troppo presto possono bastare. Il nuovo corso della Juventus non è ancora cominciato, ma l’idea del club sembra molto chiara.

Esonero Allegri
Massimiliano Allegri (ANSA)

Ricomincerà tutto con Massimiliano Allegri in panchina ma con una filosofia diversa. Meno spazio per gli italiani e meno talenti giovani almeno tra gli undici titolari. Lo dimostrano i due parametri zero che si stanno trasformando da sogni in realtà, Paul Pogba e Angel Di Maria che sono vicinissimi a vestire di bianconero.

Ma c’è un altro colpo in canna che alla Continassa hanno già pronto e fa capire che la filosofia è davvero cambiata. Perché l’eredità di Giorgio Chiellini è decisamente pesante e quindi serve un giocatore di grandissima personalità, ancora meglio se conosce molto bene la Serie A ed ha anche una buona esperienza internazionale.

Lascia subito il Napoli e va alla Juventus, ADL ha già fatto la valutazione

Un nome solo in pole quindi, come anticipa ‘La Gazzetta dello Sport’, quello di
Kalidou Koulibaly che mai come quest’anno è vicino a lasciare il Napoli. Il centrale senegalese andrà in scadenza di contratto nel 2023 e Aurelio De Laurentiis non ha nessuna intenzione di perderlo gratis come è successo con Lorenzo Insigne in questa stagione.

Negli ultimi giorni il presidente ha cercato di rassicurare i tifosi con parole di ottimismo: “È un simbolo del Napoli, se vuole non essere più un simbolo è lui che lo deve decidere. Noi vogliamo che Koulibaly resti, ma non è che la gente la si può obbligare. Ognuno ha una sua dignità e le sue esigenze”.

Kalidou Koulibaly (ANSA)

Po però ci sono i fattu e portano a pensare che il 31enne centrale vestirà una nuova maglia. La valutazione? Non meno di 40 milioni di euro senza contropartite tecniche, quelle che invece vorrebbe mettere sul piatto oil Barcellona che sta tentando il colpo. Dalla parte della Juventus ci sono anche gli ottimi rapporti con Fali Ramadani, procuratore di Koulibaly che potrebbero facilitare la trattativa. Per ora nulla di concreto, ma l’offerta arriverà presto.