Mediaset, novità incredibile per tutti i tifosi: sta per succedere davvero

313

Mediaset, novità incredibile per tutti i tifosi: sta per succedere davvero. L’accordo è confermato per i prossimi due anni

Con la finale di Champions League di sabato sera a Parigi il grande calcio europeo andrà in archivio, almeno per questa stagione. O forse no, perché sta per ricominciare la Uefa Nations League che a giugno ci farà compagnia per diverse settimane.

Uefa Nations League, la vittoria della Francia (LaPresse)

La novità che fa impazzire tutti i tifosi è legata alla trasmissione tv delle partite. Se l’Italia di Roberto Mancini sarà un’esclusiva della Rai, in compenso al resto penserà ancora una volta Mediaset. Come anticipa il portale specializzato Calcio&Finanza, infatti, la tv ha acquisito i diritti di trasmissione sia della Nations League e che delle  qualificazioni ai prossimi Europei 2024, in chiaro.

La Nations comincerà il 1° giugno 2022, mentre le  qualificazioni a EURO 2024 (che si giocherà in Germania) sono in programma a partire dal 23 marzo 2023 e fino al 26 marzo 2024. Il primo appuntamento è già fissato: la partita tra Spagna e Portogallo, in programma il 2 giugno alle ore 20.45 a Siviglia.

Mediaset, novità incredibile per tutti i tifosi:ikl calendario competo della Nations League

Ecco il calendario completo delle prime tre giornate per la nuova Uefa Nations League.

PRIMA GIORNATA
Mercoledì 1 giugno
A4 Polonia – Galles
Giovedì 2 giugno
A2 Repubblica Ceca – Svizzera
A2 Spagna – Portogallo
B2 Albania – Russia (rinviata)
B2 Israele – Islanda
B4 Serbia – Norvegia
B4 Slovenia – Svezia
C2 Cipro – Kosovo
C2 Irlanda del Nord – Grecia
C4 Georgia – Gibilterra
C4 Bulgaria – Macedonia del Nord
D2 Estonia – San Marino
Venerdì 3 giugno
A1 Croazia – Austria
A1 Francia – Danimarca
A4 Belgio – Olanda
C3 Kazakistan – Azerbaigian
C3 Slovacchia – Bielorussia
D1 Lettonia – Andorra
D1 Liechtenstein – Moldavia
Sabato 4 giugno
A3 Ungheria – Inghilterra
A3 Italia – Germania
B1 Armenia – Repubblica d’Irlanda
B3 Finlandia – Bosnia ed Erzegovina
B3 Montenegro – Romania
C1 Lituania – Lussemburgo
C1 Turchia – Isole Faroe
Mercoledì 21 settembre
B1 Scozia – Ucraina

SECONDA GIORNATA
Domenica 5 giugno
A2 Repubblica Ceca – Spagna
A2 Portogallo – Svizzera
B4 Serbia – Slovenia
B4 Svezia – Norvegia
C2 Cipro – Irlanda del Nord
C2 Kosovo – Grecia
C4 Gibilterra – Macedonia del Nord
C4 Bulgaria – Georgia
D2 San Marino – Malta
Lunedì 6 giugno
A1 Austria – Danimarca
A1 Croazia – Francia
B2 Islanda – Albania
B2 Israele – Russia (rinviata)
C3 Bielorussia – Azerbaigian
C3 Slovacchia – Kazakistan
D1 Andorra – Moldavia
D1 Lettonia – Liechtenstein
Martedì 7 giugno
A3 Germania – Inghilterra
A3 Italia – Ungheria
B3 Bosnia ed Erzegovina – Romania
B3 Finlandia – Montenegro
C1 Isole Faroe – Lussemburgo
C1 Lituania – Turchia
Mercoledì 8 giugno
A4 Belgio – Polonia
A4 Galles – Olanda
B1 Scozia – Armenia
B1 Repubblica d’Irlanda – Ucraina

Mancini
Roberto Mancini (Ansa Foto)

TERZA GIORNATA
Giovedì 9 giugno
A2 Portogallo – Repubblica Ceca
A2 Svizzera – Spagna
B4 Norvegia – Slovenia
B4 Svezia – Serbia
C2 Grecia – Cipro
C2 Kosovo – Irlanda del Nord
C4 Gibilterra – Bulgaria
C4 Macedonia del Nord – Georgia
D2 Malta – Estonia
Venerdì 10 giugno
A1 Austria – Francia
A1 Danimarca – Croazia
B2 Albania – Israele
B2 Russia – Islanda (rinviata)
C3 Azerbaigian – Slovacchia
C3 Bielorussia – Kazakistan
D1 Moldavia – Lettonia
D1 Andorra – Liechtenstein
Sabato 11 giugno
A3 Inghilterra – Italia
A3 Ungheria – Germania
A4 Olanda – Polonia
A4 Galles – Belgio
B1 Repubblica d’Irlanda – Scozia
B1 Ucraina – Armenia
B3 Montenegro – Bosnia ed Erzegovina
B3 Romania – Finlandia
C1 Isole Faroe – Lituania
C1 Lussemburgo – Turchia