Incidente stradale, muore a soli 25 anni un fuoriclasse: sport sotto shock

284

Ancora un gravissimo lutto nel mondo dello sport internazionale, un professionista di soli 25 anni scompare in un incidente stradale

É stata una stagione davvero molto difficile per il mondo dello sport con tanti lutti tragici, causati in particolare da gravissimi incidenti stradali.

Incidente Stradale

Gli Stati Uniti hanno accolto sotto shock questa mattina la notizia dell’improvvisa scomparsa di Jeff Gladney, 25 anni, giocatore NFL reduce da un 2021 molto complicato che lo aveva visto tagliato dai Minnesota Vikings.

Incidente stradale, muore Jeff Gladney

Gladney era considerata una grandissima promessa del football. Si era messo in evidenza nel campionato universitario con la TCU, in Texas ed era stato una delle prime scelte nel pick del draft del 2020. I Minnesota Vikings lo avevano messo sotto contratto, ruolo difensivo: cornerback. Poi la sua situazione personale si era complicata dopo una discussione degenerata in rissa che lo aveva visto sotto accusa per aggressione. Minnesota lo aveva svincolato e a marzo Gladney, poi risultato del tutto innocente da ogni caso e scagionato dalle accuse, aveva firmato con gli Arizona Cardinals.

Aveva appena firmato il contratto

La tragedia è avvenuta alle 2.30 a Dallas, sulla Woodall Rogers Freeway nei pressi di Allen Street, poco lontano dall’abitazione della madre di Gladney. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia di Dallas. L’incidente ha coinvolto due veicoli, due le persone uccise: oltre a Gladney avrebbe perso la vita una donna la cui identità non è ancora stata resa nota.

Incidente Stradale
Jeff Gladney, 25 anni, una morte tragica

Gladney aveva trascorso il 2021 in attesa della sentenza per la vicenda giudiziaria in cui era rimasto coinvolto e di un nuovo contratto. A marzo aveva firmato per due anni. Aveva già iniziato gli allenamenti da un mese. Ma questo week-end era tornato a casa per comprare una casa alla madre, il suo regalo per festeggiare il nuovo accordo.

Gladney ha giocato 50 partite in quattro stagioni per la TCU ed è stato nominato All-Big 12 della prima squadra nel 2019 dopo la sua stagione da senior. Lascia un figlio di un anno.