NEST Football inaugura Offseason 2022: il corso per i giovani talenti

85

Rimini ospita per tre settimane Offseason 2022, un evento organizzato da NEST Football dedicato ai giovani talenti che aspirano a una carriera nel calcio professionistico

Tre settimane a contatto con i professionisti del calcio. Per imparare tutto, non solo sotto l’aspetto tecnico ma anche metodologico, su come si possa affrontare una carriera professionistica.

Calcio
(AP LaPresse)

É lo scopo di Offseason 2022, l’evento in programma a Rimini dal 13 giugno al 3 luglio. Un appuntamento dedicato a una selezione di potenziali talenti, 50 ragazzi in tutto, organizzato da NEST Football.

Offseason 2022, a Rimini con NEST Football

Affrontare una carriera calcistica è il sogno di migliaia di ragazzi. Offseason è un vero e proprio corso intensivo di tre settimane, in un ambiente attrezzato con l’assistenza di personale specializzato e formato, per forgiare i talenti che guardano al calcio come a una potenziale professione. Una preparazione utile non solo per la stagione che verrà ma anche per la propria stessa formazione professionale e atletica.

NEST Football ogni anno segue individualmente una quarantina di giocatori dalla Serie A ai dilettanti, oltre a Beretti e Primavera, creando intorno a ognuno di questi ragazzi un team dedicato.

Offseason Nest Football

A Rimini, per Offseason, saranno convocati circa 50 giocatori che potranno allenarsi, da un punto di vista tecnico e atletico, con allenatori e preparatori atletici professionisti. Assistiti da un punto di vista metodologico anche da mental coach,match analyst, consulenti finanziari così come consulenti di immagine e comunicazione. Dal campo allo spogliatoio, dai social network al mondo dei media.

Molti i calciatori professionisti che presenzieranno all’evento per raccontare la propria testimonianza e allenarsi con i ragazzi. Tra i tanti Nadir Zortea, difensore dell’Atalanta reduce dall’esperienza alla Salernitana, Pasquale Mazzocchi, Cristian Buonaiuto della Cremonese, il gioiello del Milan Lorenzo Colombo, Diego Peralta, Elia Petrelli, Marco Varnier, Nicola Rauti, Edoardo Vergani e Lorenzo Gavioli. Tutti talenti giovani in grado di spiegare in modo diretto e informato lo sviluppo della loro carriera, dalle giovanili alla prima squadra.