Milan addio, un top player tradisce Pioli: già trovata la nuova squadra

412

Milan addio, un top player tradisce Pioli: già trovata la nuova squadra. Una mossa per fare cassa in un reparto che si annuncia completo

L’arrivo della nuova proprietà americana ha immesso ancora più benzina di entusiasmo nel gruppo del Milan scudettato. I rossoneri ripartiranno per difendere lo scudetto, per puntare alla Champions League ma non torneranno tutti.

Stefano Pioli (ANSA)

Il club sembra avere meno necessità di vendere i suoi pezzi migliori rispetto alle passate stagioni perché o conti sono a posto e RedBird investirà bende anche sul mercato. Ma di fronte all’offerta giusta quasi nessuno è intoccabile e così scopriamo che un top player sta per tradire Stefano Pioli.

Stiamo parlando di Ismael Bennacer che ad inizio stagione era certamente un intoccabile nella mediana del tecnico parmense. Ma il gioco del Milan si è evoluto, Sandro Tonali ha dimostrato di poter essere il vero faro del centrocampo rossonero e nella prossima stagione ci saranno nuovi innesti come quelli di Renato Sanches e Pobega.

Milan addio, un top player tradisce Pioli: pronta un’offerta migliore

Così l’algerino, nonostante nell’ultima stagione abbia giocato molto e spesso anche bene, è diventato uno dei sacrificabili. Perché ci sono giocatori in rosa che lo possono sostituire ma anche perché con la sua definitiva esplosione è diventato un pezzo pregiato del mercato rossonero.

Non a caso su di lui ha messo gli occhi il Manchester United che sarà rivoltato come un calzino dalla nuova gestione di Erik ten Hag che vuole aprire un ciclo come aveva fatto all’Ajax. La mediana dei ‘Red Devils’ è diventato uno dei punti di debolezza della squadra e l’allenatore olandese ha chiesto rimedi urgenti, con giocatori di personalità.

Ecco perché come anticipa il ‘Sun’ Bennacer è ad un passo della United. Per adesso il Milan chiede non meno di 50 milioni di euro, mentre il club inglese sarebbe pronto ad offrire un ingaggio pari a  3,5 milioni di euro a stagione contro i 3 più alcuni bonus del Milan.

Ismael Bennacer (ANSA)

Trattativa non ancora avviata perché Maldini e Massara devono essere sicuri di chiudere l’affare Renato Sanches con il Lille. Ma se ci sarà un sacrificio nella rosa vincente di questa stagione, il nome di Bennacer è uno dei primi sulla lista.