Milan, l’ultima idea di Maldini: un big della Roma per accontentare Pioli

77

Milan, l’ultima idea di Maldini: un big della Roma per accontentare Pioli. Il mercato rossonero è attualmente fermo al palo a causa del cambio di proprietà

La campagna acquisti e cessioni di questa lunghissima sessione estiva sta entrando nel vivo. Tutti i grandi club o quasi si stanno muovendo per mettere a segno i primi colpi con l’obiettivo di rinforzare i rispettivi organici.

C’è un’unica società però ferma al palo ed è proprio quella che ha appena vinto lo scudetto. Parliamo, ovviamente, del Milan.

Maldini
Paolo Maldini (LaPresse)

Complice il cambio di proprietà, con il fondo americano Red Bird che ha da poco acquisito la maggioranza assoluta del pacchetto azionario della società dopo una trattativa serrata con il fondo Elliott, le trattative imbastite dal direttore generale Paolo Maldini e dal direttore sportivo Ricky Massara sono state congelate.

In particolare le due più importanti, che riguardano il difensore olandese Sven Botman e il centrocampista portoghese Renato Sanches, entrambi in forza al Lille, con i quali da molto tempo era stato trovato l’accordo su ingaggio e durata del contratto.

Purtroppo per i tifosi rossoneri, che già pregustavano l’arrivo di due giocatori di grande livello per poter sognare nuovi e più ambiziosi traguardi, sia Botman che Renato Sanches rischiano seriamente di sfumare.

Milan, l’idea di Maldini: nel mirino Veretout e Cristante

Veretout
Jordan Veretout (LaPresse)

Il prepotente inserimento del Paris Saint Germain, inizialmente su Renato Sanches ora anche su Botman. il Milan si trova costretto a immaginare una strategia alternativa, il cosiddetto piano B.

Nel caso in cui la trattativa con il Lille dovesse saltare definitivamente, i neo campioni d’Italia dovrebbero cambiare obiettivo per sostituire Franck Kessie: tra le le idee che circolano in via Aldo Rossi, i nomi più gettonati sono due centrocampisti di casa Roma.

Paolo Maldini vorrebbe portare alla corte di Pioli uno tra il francese Jordan Veretout, il cui costo è compreso tra i 10 e i 15 milioni di euro e Bryan Cristante, per il quale il club giallorosso chiede una cifra non troppo lontana dai 18/20 milioni.

Nei prossimi giorni, nel caso in cui Renato Sanches sfumasse una volta per tutte, il Milan darà l’assalto ai due gioielli giallorossi. Spetterà a Pioli indicare la sua preferenza tra Veretout e Cristante.