Milan, c’è l’annuncio UFFICIALE: Stefano Pioli al settimo cielo

259

Milan, c’è l’annuncio UFFICIALE: Stefano Pioli al settimo cielo. Si sblocca il mercato in casa rossonera: parte l’assalto a due grandi colpi

Delle tre big tradizionali del calcio italiano, il Milan era l’unica a non aver ancora portato a termine alcuna trattativa. A differenza dell’Inter, protagonista assoluta grazie agli arrivi di Mkhitaryan e Lukaku e la Juventus rinforzatasi con top player del calibro di Pogba e Di Maria, i campioni d’Italia erano fermi al palo.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (Ansa)

Un immobilismo dovuto in gran parte allo stallo venutosi a creare per i mancati rinnovi di contratto di Paolo Maldini e Ricky Massara, i due dirigenti responsabili dell’area tecnica e che ha messo in allarme i tifosi rossoneri ma soprattutto Stefano Pioli, ansioso di poter contare quanto prima sui rinfirzi promessi.

Lo stop ai rinnovi dell’ex capitano e dell’ex uomo mercato della Roma hanno fatto sì che un primo grande obiettivo sfumasse definitivamente: il difensore olandese Sven Botman, promesso sposo del Diavolo fin da gennaio, stanco di attendere le mosse del Milan, alla fine ha detto sì alla super offerta del Newcastle.

Anche l’arrivo di Renato Sanches, il forte centrocampista portoghese del Lille, è stato messo fortemente in discussione dall’interesse concreto di club come il Paris Saint Germain.

Milan, annuncio: Maldini e Massara firmano un biennale

Maldini e Pioli
Maldini e Pioli (Ansa)

Ma alla fine, la tanto attesa fumata bianca è arrivata: nel corso della tarda serata di giovedì, con tanto di annuncio ufficiale dei diretti interessati, il direttore generale Paolo Maldini e il ds Ricky Massara hanno rinnovato il contratto per le prossime due stagioni e dunque resteranno al Milan fino al 30 giugno del 2024.

La trattativa, estenuante, con i vertici del fondo Red Bird nuovo proprietario del Milan, è andata a buon fine. L’intesa arrivata quasi in extremis, a poche ore dalla scadenza, avrà il potere di sbloccare il mercato rossonero.

Il primo tassello che Maldini e Massara dovranno regalare a Pioli è un trequartista di qualità: il belga De Ketelaere è in pole position, ma occhio a Paulo Dybala. La Joya non è ancora diventato un promesso sposo dell’Inter e il Diavolo sta meditando il clamoroso sgambetto ai cugini.