Wimbledon: Nadal non lascia scampo a Sonego, il risultato del match

280

Nadal affronta Sonego nel match di terzo turno a Wimbledon. La cronaca della sfida disputata sul Centrale sabato 2 luglio

Hanno dovuto attendere il tardo pomeriggio di sabato 2 luglio per scendere in campo, Nadal e Sonego nel loro match di terzo turno a Wimbledon, iniziato in discreto ritardo a causa del protrarsi dei due incontri precedenti del torneo femminile.

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Ansa Foto)

L’attesa negli spogliatoi non ha tolto evidentemente concentrazione a Nadal che dall’1-1 del primo set ha inanellato uno score disarmante di nove game per il 6-1; 4-0, un passivo che ha minato le chance di Sonego quantomeno di provare a impensierire il più quotato avversario. In poco più di un’ora di gioco, Rafa è nettamente avanti 6-1; 6-2, in una partita che per larghi tratti ha ricordato, nei primi due parziali, quanto visto agli ottavi del 2019 tra Federer e Berrettini con lo svizzero dominante.

Nadal assesta il colpo definitivo al match a inizio terzo set con il break nel game inaugurale che lo porta subito avanti 2-0. Rispetto ai precedenti, Sonego riesce a stare maggiormente in partita e rimane quantomeno a contatto nel punteggio fino a una breve interruzione per consentire la chiusura del tetto per prevenire l’imminente oscurità.

Al rientro in campo, con un guizzo, Sonego ottiene il break a 0 sul 4-3 che gli consente di tornare per la prima volta in parità da inizio match. La parità dura pochissimo. Nel nono game, con due punti di fila sul 30-30, Nadal si riprende immediatamente il break di vantaggio e lo conferma con il 6-4 finale che gli regala l’ennesima qualificazione agli ottavi di Wimbledon.

Nadal, l’avversario agli ottavi di finale

Wimbledon Nadal
Vittoria al quarto set per Rafael Nadal (Foto ANSA)

Lunedì 4 luglio, Nadal affronterà agli ottavi, l’olandese Van de Zandschulp, avversario già sconfitto nettamente nella recente edizione del Roland Garros. Prospettive di tabellone interessante per il fuoriclasse iberico che ai quarti potrebbe incrociare Taylor Fritz come testa di serie più accreditata nella porzione di main draw lasciata sguarnita da Auger Aliassime, eliminato al debutto da Cressy.

Per Sonego una sconfitta prevedibile con la delusione parzialmente attenuata da un buon terzo set, seguito ai primi due nei quali Nadal, per larghi tratti, è stato davvero ingiocabile per lui.