Nadal più forte dell’infortuno, Fritz ko: l’avversario in semifinale a Wimbledon

321

Nadal-Fritz è l’ultimo quarto di finale del torneo maschile di Wimbledon. Ecco come è andata sul Centrale

C’è Nick Kyrgios vincitore in tre set su Garin ad attendere Nadal o Fritz nella semifinale della parte bassa del tabellone di Wimbledon.

Rafa Nadal
Rafa Nadal (LaPresse)

E’ il secondo confronto stagionale tra i due dopo la finale di Indian Wells vinta dall’americano con Nadal infortunato alle costole. Coincidenza delle coincidenze, anche stavolta Rafa si male. Stavolta non è il piede a tormentare il campione iberico bensì gli addominali, un fastidio che lo costringe a chiedere l’aiuto del medico sotto 3-6; 3-4.

Sente molto dolore seduto a capo chino nel suo angolo. Anche il padre Sebastian, dalla tribuna, intuisce che l’infortunio è serio e invita Rafa a ritirarsi, eventualità ovviamente rifiutata dal figlio che, non solo torna in campo, ma si prende anche il secondo set, 7-5, con break decisivo a 30 nel dodicesimo e ultimo game.

Nadal-Fritz: terzo e quarto set

Non è ovviamente al meglio Nadal, limitato negli spostamenti specie sulla parte del rovescio. Fritz ne approfitta ma in parte. Dopo aver vinto il terzo set, 3-6, con break in avvio, l’americano non gioca sulle difficoltà dell’avversario e gli permette di restare in partita. Emblematico il quarto set nel quale Fritz, dopo la rimonta da 4-2 a 4-4, subisce un parziale di 9 punti a 2 dal 4-5 in suo favore con tre game di fila per Nadal che si invola verso il      e trascina, quasi incredibilmente, la partita al quinto e decisivo set

Il quinto set

Il parziale decisivo resta in equilibrio fino al 3-3. Nel settimo game, Fritz accusa la prima defaillance al servizio, risale da 15-40 ma non può nulla sul quarto break point che Nadal concretizza con una palla corta chirurgica. Sembra l’allungo finale ma la previsione si rivela errata. Nell’ottavo game, Rafa restituisce il break e si ritrova a servire per restare in partita sotto 4-5. Missione compiuta per Nadal e la partita prosegue. Stesso epilogo sotto 5-6. Tutto si decide al super tie break.

Si gira con Rafa avanti 5-1, un vantaggio troppo cospicuo per Fritz che può solo limitare il passivo. Finisce 10-4 e Nadal torna in semifinale da Wimbledon dopo tre anni (ko con Federer nel 2019). Troverà Kyrgios. Se Rafa sarà al meglio ne vedremo delle belle.