Milan, il grande obiettivo è fissato: un ex Serie A può sbloccare l’affare

243

Dopo la firma sul rinnovo di Maldini e Massara, entra nel vivo il mercato del Milan. I rossoneri hanno un nuovo grande obiettivo da raggiungere

Svanito Botman, il Milan si presenta, per il momento, ai nastri di partenza della nuova stagione con cinque acquisti. Oltre a Florenzi e Messias, riscattati a titolo definitivo da Roma e Crotone, si stanno già allenando a Milanello, Pobega tornato dal prestito al Torino, il giovane francese Adli già acquistato nel 2021 dal Bordeaux e Origi, il cui arrivo è stato ufficializzato nei giorni scorsi.

Bruges
(Ansa Foto)

Il mercato del Milan, tuttavia, non è affatto finito. I contatti per Sanches sono ripresi con il PSG che non ha ancora affondato il colpo. Circola con insistenza il nome di Ziyech mentre quello di Dybala aleggia nelle retrovie. Il grande obiettivo immediato del Milan, tuttavia, sembra essere un altro ovvero il talento belga Charles De Ketelaere del Bruges.

Come ha riferito Gianluca Di Marzio, c’è stato un incontro mercoledì a Milano tra gli agenti del giocatore e la dirigenza milanista che vuole assicurarsi il placet di De Ketelaere prima di migliorare la prima offerta già recapitata al Bruges di 20 milioni più bonus. Il club campione del Belgio chiede almeno il doppio, forte di una proposta allettante e migliore di quella del Milan pervenuta dall’ambizioso Leeds.

De Ketelaere al Milan, cosa potrebbe sbloccare l’affare

Maldini
Paolo Maldini (Ansa)

La volonta di DK sembra comunque quella di attendere il Milan, club che gli permetterebbe di disputare di nuovo la Champions League. I rossoneri fanno davvero sul serio. Stando sempre a Di Marzio, il Milan potrebbe inserire nella prossima proposta alcune contropartite tecniche come i giovani Roback e Jungdal, due profili di sicuro interesse per una squadra come il Bruges molto attenta alla crescita e alla valorizzazione dei giovani.

Oltre a questo, pare che il Bruges si stia già muovendo per sopperire all’eventuale partenza di De Ketelaere e dell’altro attaccante, Noa Lang, anch’esso inseguito dal Milan. Il club belga, infatti, è molto vicino all’acquisto dalla Lazio dell’attaccante Muriqi. Rientrato dal prestito al Mallorca, il centravanti kosovaro non dovrebbe restare a disposizione di Sarri. La conferma è arrivata dal d.s. Tare che ha svelato anche il possibile prezzo dell’affare che dovrebbe essere di 11 milioni.

Protagonista nella seconda parte della Liga, con un contributo decisivo alla salvezza del Mallorca, Muriqi potrebbe dunque agevolare indirettamente il Milan e le altri pretendenti di DK. L’impressione è che a breve l’affare possa sbloccarsi nel bene o nel male con Ziyech e Dybala pronti sullo sfondo.