Novak Djokovic, la scena è impressionante: le immagini parlano da sole – Video

372

Novak Djokovic si gode l’ennesima vittoria a Wimbledon. L’accoglienza in patria è stato ancora una volta trionfale

Sette vittorie a Wimbledon, ventuno trionfi Slam, il record delle finali raggiunte in un Major, lo score di Novak Djokovic si è nuovamente aggiornato al rialzo al termine dei Championship.

Novak Djokovic
Novak Djokovic a Belgrado (Ansa Foto)

Era il favorito d’obbligo alla vigilia del torneo, il campione serbo e così è stato. Dimenticata la delusione recente del Roland Garros con Nadal che l’ha eliminato ai quarti, Djokovic ha sofferto, di fatto, solo nel match d quarti di finale contro Sinner, nel quale ha rimontato due set di svantaggio. Rimonta avvenuta anche con Norrie e Kyrgios in semifinale e finale, partite comunque dove Novak ha comunque sempre dato l’impressione di essere in controllo.

L’unica macchia post trionfo londinese è la paradossale discesa nel ranking Atp. A causa della mancata assegnazione di punti a Wimbledon, Djokovic non è riuscito a confermare quelli ottenuti lo scorso anno con la vittoria in finale contro Berrettini e, pertanto, da ieri si ritrova paradossalmente al settimo posto, staccatissimo dalla vetta occupata da Medvedev.

Djokovic, l’accoglienza a Belgrado è trionfale

Una posizione dalla quale Nole potrebbe scendere ancora se non dovesse partecipare alla prossima edizione dello Us Open in programma da fine agosto, ultimo Slam della stagione nel quale Nole è stato finalista nel 2021. Al momento le disposizioni in vigore negli Usa sulla disputa degli eventi sportivi impongono per gli atleti, il possesso della vaccinazione anti Covid, requisito di cui Nole è sprovvisto per scelta personale.

Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane. Intanto, per Djokovic è ancora il momento di godersi il trionfo a Wimbledon. In Serbia, il tennista è un vero e proprio simbolo nazionale e la conferma ulteriore è arrivata nei giorni scorsi quando Nole è tornato da Londra nella sua Belgrado.

Ad attenderlo nella capitale serba una folla immensa di tifosi. In un tripudio di cori, bandiere tricolori e smartphone pronti a immortalare il momento, Djokovic si è affacciato sulla piazza esibendo il trofeo vinto ai Championship. Sorridente e festante, il campione serbo si è preso un altro meritato trionfo, altrettanto importante e prestigioso, al cospetto della sua gente. Una scena significativa, un onore tributato solo a pochi e visto davvero poche volte nei confronti di un tennista.

Ecco il video. Mai come in questo caso, le immagini parlano da sole