Marcell Jacobs dopo l’infortunio: gli esiti dell’esame sul muscolo lesionato

181

C’era molta attesa per conoscere i nuovi programmi di Marcell Jacobs in un’agenda di impegni completamente stravolta da infortuni e problemi fisici

L’infortunio ai Mondiali di Eugene è stata l’ennesima tegola su una stagione che Marcell Jacobs ricorderà come la peggiore possibile dopo il doppio trionfo delle Olimpiadi.

Marcell Jacobs
L’unica gara di Jacobs ai Mondiali: le qualificazioni dei 100, poi il ritiro (Foto ANSA)

In un’agenda fitta di impegni, Jacobs si è dovuto accontentare di cinque gare rimediando infortuni e acciacchi.

Tutti i guai di Marcell Jacobs

Prima una gastroenterite che gli ha impedito di esordire come avrebbe voluto a Nairobi. Poi il meeting di Savona che gli costa una distrazione al bicipite della gamba sinistra. Quindi un risentimento al gluteo e infine la lesione all’adduttore della gamba destra che lo ha escluso dal doppio impegno di 100 e staffetta di Eugene. Niente Golden Gala a Roma, niente Diamond League a Stoccolma.

Obiettivo Europei

Jacobs Tamberi
Gianmarco Tamberi, a sinistra e Marcel Jacobs, compagni nella squadra della Polizia e in Nazionale (Foto ANSA)

Il peggio sembra essere alle spalle. La lesione all’adduttore della gamba destra sembra essere in via di cicatrizzazione. Gli ultimi esami diagnostici effettuati oggi hanno evidenziato che la lesione è recuperata e il muscolo si è completamente cicatrizzato. Marcell Jacobs può dunque riprendere ad allenarsi. Pur con qualche cautela

Il primo a essere ottimista eralo stesso Jacobs: “É vero, non sono stato molto fortunato. Ci sono stati problemi che alla fine non mi hanno mai consentito di esprimermi al meglio. Ma ora si tratta di risolvere il problema, guarire e presentarmi al meglio agli Europei. É un obiettivo fondamentale”.

Il tutto a distanza di un anno esatto da quella che nel calendario dello sport azzurro resta una giornata straordinaria, il doppio oro di Tamberi e Jacobs alle Olimpiadi di Tokyo.

A questo punto spetterà a Marcell Jacobs e alla sua squadra capire in quanto tempo il velocista potrà recuperare la sua migliore condizione. Gli Europei si tengono a Monaco di Baviera.

Le gare di Jacobs sono in programma fin dal primo giorno: batterie dei 100 metri lunedì 15 agosto con semifinale e finale il giorno dopo. Se Jacobs sarà in condizione correrà anche la staffetta in programma venerdì 19 agosto ma al momento non è certo che l’azzurro possa essere riconfermato come punto di forza della squadra della 4×100.