Juventus, Allegri ha scelto: il vice Vlahovic è un top della Serie A

179

Juventus, Allegri ha scelto: il vice Vlahovic è un top della Serie A. Il tecnico bianconero ha individuato l’attaccante chiamato a far rifiatare il giovane serbo

La Juventus va all’attacco. Il club bianconero, in attesa di conoscere con precisione i tempi di recupero di Paul Pogba, alle prese con la lesione al menisco del ginocchio destro, vuole sistemare un altro ruolo chiave, quello dell’attaccante che dovrà alternarsi con Dusan Vlahovic o affiancare all’occorrenza il giovane bomber slavo.

Allegri
Max Allegri (Ansa)

Il mercato è molto dinamico e le esigenze di una società sono passibili di cambiamenti in corsa improvvisi e repentini, spesso del tutto inattesi.

L’infortunio occorso a Pogba ad esempio ha scombinato i piani della Juventus che ora si troverà costretta a reperire sul mercato, in tempi decisamente brevi, un centrocampista di spessore in grado di non far rimpiangere il ‘Polpo‘ fino al suo ritorno.

Nel frattempo però c’è un’altra lacuna dell’organico bianconero che va colmata prima possibile. Dopo gli addii di Morata e Dybala, l’unico attaccante oltre a Vlahovic rimasto a disposizione di Allegri è Moise Kean.

Troppo poco per una Juventus chiamata a vincere lo scudetto e a disputare una Champions da protagonista. Serve dunque un altro elemento di qualità in avanti in grado di accrescere il livello del reparto avanzato.

Juventus, Allegri ha scelto: sarà Mertens l’alternativa a Vlahovic

Mertens
Mertens (Ansa)

Il nome che in queste ultime ore ha preso decisamente piede alla Continassa è quello di Dries Mertens, il 35enne attaccante belga attualmente svincolato dopo aver detto no all’offerta di rinnovo di contratto formulata dal presidente del Napoli, De Laurentiis.

Mertens vorrebbe legarsi nuovamente al club in cui si è affermato come attaccante di lusso del campionato italiano, ma ad oggi mancano le condizioni economiche perchè ciò avvenga. E quando mancano meno di due settimane all’inizio del campionato la Juventus ha deciso di farsi avanti, su input dello stesso Allegri.

Il tecnico livornese considera Mertens il tassello ideale per completare l’attacco bianconero: il belga infatti può giocare sia in alternativa a Vlahovic che in tandem con il giovane bomber serbo.

La trattativa tra le parti prenderà corpo nelle prossime ore e la sensazione è che possa concretizzarsi a breve giro di posta.