Michael Schumacher, in arrivo una decisione dolorosissima: la fine di un’epoca

1282

Michael Schumacher, in arrivo una decisione dolorosissima: la fine di un’epoca. Per l’ex campione della Ferrari un vero tuffo al cuore

Il figlio Mick è di fronte ad un importante bivio della carriera. Il suo futuro potrebbe essere lontano dalla scuderia di Maranello che lo ha lanciato attraverso la propria Academy.

Michael Schumacher
Michael Schumacher (AnsaFoto)

La storia della Formula 1 è stata segnata in modo indelebile dal binomio SchumacherFerrari. Dall’arrivo a Maranello nel 1996, il “Kaiser” ha cambiato il corso degli eventi, sia per la sua carriera che per quella del team più amato di sempre. Dieci anni trascorsi in Italia, portando a casa ben cinque titoli mondiali piloti e sei costruttori. Le difficoltà iniziali, per riportare in auge una vettura poco competitiva, fino all’imbattibilità prolungata all’inizio degli anni 2000, con una serie di record che solo la Mercedes dell’era ibrida è riuscita a battere. Della famiglia Schumacher anche il giovane Mick ha voluto legare il proprio nome al Cavallino Rampante. Entrato a far parte della FDA (Ferrari Driver Academy) ha scalato le varie categorie (vincendo il Mondiale in F2) fino ad approdare in Formula 1. In molti per lui vedevano il parcheggio alla Haas come uno step di avvicinamento al sedile di una Rossa nel prossimo futuro. In realtà, secondo alcuni rumors del paddock, la storia potrebbe prendere un’altra piega.

Mick Schumacher, la clamorosa indiscrezione: può lasciare la Ferrari per andare all’Alpine

Mick Schumacher
Mick Schumacher (AnsaFoto)

Sta tenendo banco durante questa pausa estiva la scelta di Fernando Alonso di sposare il progetto dell’Aston Martin di Lawrence Stroll. Il suo posto nella scuderia francese doveva essere preso da Oscar Piastri, terzo pilota dell’Alpine in questo 2022. In realtà il talento australiano ha esercitato una clausola per liberarsi (dopo essere scaduta quella a favore del team) trovando l’accordo con la McLaren. Andrà ad affiancare nel 2023 Lando Norris, sostituendo l’illustre connazionale Ricciardo. La squadra capeggiata da Szafnauer è quindi alla ricerca di un’altra soluzione e le voci di corridoio parlano proprio di Mick Schumacher. Il figlio d’arte è il preferito per affiancare Ocon e potrebbe firmare un accordo pluriennale. Questa scelta lo separerebbe definitivamente dalla Ferrari, andando a intraprendere un altro tipo di carriera. Sicuramente rispetto alla Haas sarebbe un deciso passo in avanti, necessario per mostrare le proprie qualità, ma di certo non è semplice separarsi dalla propria storia. Un indizio social ha sorpreso i tifosi più scettici, rendendo credibile questo scenario. Mick ha iniziato a seguire su Instagram il Ceo della Alpine Laurent Rossi. Chissà se a breve la cosa diventerà ufficiale. Non resta che attendere.