Napoli, ecco Cristiano Ronaldo: il Manchester United te lo regala

367

Le ultime frenetiche ore di mercato riportano una indiscrezione quantomeno folle che troverebbe alcuni riscontri presso lo staff del giocatore, Cristiano Ronaldo in prestito secco al Napoli

L’indiscrezione arriva dall’Inghilterra, in modo particolare da Manchester. E avrebbe riscontri di una certa importanza nell’entourage di Cristiano Ronaldo.

Napoli Cristiano Ronaldo Sportitalia 010922
Ultime ore di mercato e voci impazzite per Cristiano Ronaldo (Foto ANSA)

Il fatto che un quotidiano autorevole come lo spagnolo Marca, da sempre molto vicino a CR7, gli abbia dato spazio e credibilità è in qualche modo un valore aggiunto. Anche se si tratta di un’ipotesi che fino a qualche giorno fa sembrava folle.

Cristiano Ronaldo a Napoli: perché s può fare

Cristiano Ronaldo è pronto a tutto pur di giocare in Champions League. Il Manchester United, dal canto suo, nonostante le ultime dichiarazioni di Ten Haag, il tecnico olandese dei Red Devils che ieri dichiarava il giocatore indispensabile da un punto di vista tecnico alla sua squadra, sarebbe pronto ad accontentare il fuoriclasse. Per il quale, a questo punto esiste una sola destinazione possibile. Napoli…

Prestito secco a costo zero

Cristiano Ronaldo Sportitalia 310822
Separato in casa con Ten Haag (AP LaPresse)

Il Manchester United ha messo da tempo gli occhi su Osimhen. E sarebbe pronto a girare in prestito secco, gratuitamente, al Napoli Cristiano Ronaldo pur di avere un’opzione sull’arrivo dell’attaccante nigeriano l’anno prossimo. L’operazione sarebbe ‘un anticipo’ rispetto alla cessione del bomber.

Il Napoli l’anno prossimo rinuncerebbe al suo miglior attaccante. Ma senza perderci un euro: e senza limitandosi a indirizzare il trasferimento di Osimhen allo United per l’anno prossimo.
Jorge Mendes, il procuratore del portoghese sta letteralmente facendo di tutto per concretizzare un’ipotesi che dal punto di vista economico sarebbe irrealizzabile considerando i costi del cartellino e dello stipendio del giocatore. Ma il contratto di CR7 scadrà a giugno 2023. E a quel punto il Napoli potrà decidere se tenerlo o lasciarlo in libertà, svincolato. Il Mondiale con CR7 protagonista potrebbe essere una grande occasione anche per il Napoli che non dovrebbe così rinunciare a Osimhen.

L’ultima follia di un mercato che sta per chiudersi e che ha avuto per protagonista un Cristiano Ronaldo sulla bocca di tutti, ma per ora immobilizzato in una squadra nella quale non vuole più giocare.