Sarri, che pesante rimprovero dopo le polemiche: un collega non risparmia le critiche

178

L’allenatore della Lazio Maurizio Sarri ha lanciato delle pesanti accuse dopo la partita col Napoli: un collega lo ha rimproverato con parole durissime.

Dopo le polemiche al termine di Lazio-Napoli, si torna a discutere di quanto accaduto nel post partita.

Sarri - Lazio
Maurizio Sarri, allenatore della Lazio [credit: ANSA] – Sportitalia.it – 05.09.2022
La Lazio ha iniziato il campionato con buone prestazioni e risultati altalenanti: dopo 5 giornate sono 8 i punti raccolti. Durante l’ultimo turno di campionato è arrivata la prima sconfitta stagionale allo Stadio Olimpico: il Napoli di Spalletti ha saputo imporsi in rimonta dopo il gol di Zaccagni. Gli azzurri hanno ribaltato il match grazie al colpo di testa di Kim Min-Jae ed al potente destro dal limite di Kvaratskhelia.
Al termine della partita, però, ci sono state diverse polemiche a causa dell’arbitraggio di Sozza: Sarri non ha gradito alcune decisioni, tra cui un fallo in attacco non fischiato su Luis Alberto e un rigore negato in seguito ad un contatto fra Lazzari e Mario Rui. L’allenatore ha usato parole molto forti e, per questo motivo, un collega lo ha rimproverato severamente.

Lazio, la furia di Sarri porta ad un rimprovero: un collega lo striglia

Non ha usato giri di parole al termine della partita: Maurizio Sarri era davvero furente dopo il match. L’allenatore ha dichiarato: “O gli arbitri sono scarsi o c’è una soluzione B che è preoccupante”. Inoltre, il tecnico laziale ha aggiunto: “È palese che stiamo sui cog***ni a qualcuno e ce lo hanno anche detto. Gli episodi sono inquietanti”.

Tanta rabbia e la sensazione di essere presi di mira: questo è il pensiero del laziale. La società ha anche rilasciato un comunicato chiedendo chiarezza ed uniformità di giudizio dopo quanto accaduto all’Olimpico e, secondo alcune indiscrezioni, questo comportamento avrebbe causato sorpresa nella classe arbitrale.

Lo sfogo di Sarri ha anche portato a reazioni dal mondo degli opinionisti televisivi, tra cui un collega come Fabio Capello, ex Roma oggi ospite fisso di Sky Sport.

Capello
Fabio Capello, ex allenatore ed oggi opinionista di Sky Sport [credit: ANSA] – Sportitalia.it – 05.09.2022
L’ex CT dell’Inghilterra ha rimproverato l’allenatore della Lazio affermando: “Le dichiarazioni sono molto forti. Dica chi gli ha detto che gli arbitri sono prevenuti, non può dire una cosa del genere e finirla lì. Secondo me l’affermazione è grave”. Inoltre, Capello ha commentato l’episodio del gol di Min-Jae (secondo Sarri viziato da un fallo su Luis Alberto)  affermando che, secondo lui, lo spagnolo si sia buttato per una leggera spinta.