Allegri ha deciso, va via a gennaio: già trovato il sostituto

349

Allegri ha deciso, va via a gennaio: già trovato il sostituto. La Juventus sta già muovendo le prime pedine per rafforzare la rosa

Un mese di calcio giocato, tra Serie A e Champions League non basta per fare un primo bilancio della stagione. Ma è sufficiente alle big italiane per capire che cosa manca ancora per raggiungere il livello delle più forti in Europa. Succede anche in casa Juventus, con Massimiliano Allegri che ha già messo nel mirino i rimedi.

Allegri ha deciso, va via a gennaio (ANSA)

La campagna acquisti bianconera è stata decisa e mirata, per andare a tappare quei buchi che la rosa chiaramente aveva:; un regista come Paredes, un difensore centrale come Bremer, una seconda punta come Milik e un esterno offensivo come Kostic. Più le due stelle Pogba e Di Maria per dare qualità ed esperienza al gruppo.

Potrebbe bastare, ma in realtà ci sono ancora problemi evidenti e quello della fascia sinistra al momento è il più grande. Luca Pellegrini è stato mandato a Francoforte e così come esterno basso è rimasto solo Alex Sandro, insieme a De Sciglio e Danilo che lo possono coprire. Ma il rendimento del brasiliano continua ad essere insufficiente e così Allegri ha deciso: a gennaio si cambia.

Allegri ha deciso, va via a gennaio: individuato il sostituito, c’è da battere la concorrenza

Alex Sandro ha il contratto in scadenza nel 2023 e non sono state intavolate trattive per il suo rinnovo perché a Torino nessuno vuole proseguire con lui anche a costo di perderlo a zero. Federico Cherubini da tempo sta cercando un sostituto e forse adesso lo ha anche trovato.

Come ha anticipato ‘La Gazzetta deklo Sport’, l’incrocio di mercoledì prossimo all’Allian Stadium con il Benfica, partita già decisiva per la qualificazione, sarà anche occasione di mercato. Con i lusitani infatti gioca Alejandro Grimaldo, il 27enne esterno sinistro spagnolo (scuola Barcellona) che tanto piace al club della Continassa per diversi motivi. Il primo è legato all’età, il secondo alla sua esperienza internazionale e il terzo al fatto che anche lui a giugno andrà in scadenza.

Grimaldo, nuovo obiettivo della Juventus (ANSA)

Ma come spiega il Daily Mirror, sulle tacce di Grimaldo ci sono anche diversi club della Premier League a cominciare dall’Arsenal e dal Newcastle pronti a fare un’offerta a gennaio tra i 10 e i 12 milioni di euro. Ecco perché a Torino devono anticipare.