Marcell Jacobs, c’è l’annuncio ufficiale: tifosi in fibrillazione

277

Marcell Jacobs, c’è l’annuncio ufficiale: tifosi in fibrillazione. I fan del campione olimpico ed europeo dei 100 metri non stanno nella pelle

E’ stato un 2022 altalenante per Marcell Jacobs. Il 28enne velocista di Desenzano del Garda, dopo il clamoroso exploit dell’estate 2021 in cui conquistò l’oro alle Olimpiadi di Tokyo nei 100 metri, ha vissuto una stagione di alti e bassi.

Jacobs
Marcell Jacobs (Ansa)

Tanti piccoli contrattempi, tutti di natura fisica, hanno impedito allo sprinter originario di El Paso, di potersi confermare miglior velocista del mondo in occasione dei Mondiali di atletica leggera a Eugene.

Un infortunio muscolare, uno dei tanti di questa stagione, non ha consentito a Jacobs di prendere parte alla gara dei 100 metri e di misurarsi con i migliori interpreti della velocità a livello mondiale.

Per fortuna lo sprinter azzurro si è ripreso in tempo per partecipare agli Europei di Monaco di Baviera in programma a metà agosto.

Un evento a cui Marcell Jacbos non ha solo partecipato: il velocista bresciano ha infatti vinto a mani basse la finale dei 100 confermandosi comunque campione di razza. La speranza è che nel prossimi futuro i imuscoli di questo grandissimo atleta non facciano altri brutti scherzi.

Marcell Jacobs, un altro impegno in vista: tifosi impazziti

Jacobs
Marcell Jacobs (LaPresse)

In questi ultimi mesi del 2022 l’appuntamento più importante a cui il nostro sprinter non mancherà è di natura affettiva: tra meno di una settimana, sabato 17 settembre, Marcell Jacobs convolerà a nozze con la fidanzata Nicole Daza.

Un evento mondano che fa il paio con il matrimonio di Federica Pellegrini e Matteo Giunta e che sarà seguito da tutti i media nazionali. Qualche giorno prima però, martedì 13, il velocista di Desenzano presenzierà a un avvenimento particolare.

Si tratta della manifestazione chiamata ‘Azzurro Caorle’, in programma martedì 13 settembre alle 20.30. Un’iniziativa a cui sarà presente anche il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e ch è nata per celebrare i grandi successi dei velocisti azzurri, tra i quali proprio Marcell Jacobs.

A poca distanza dalla Chiesetta della Madonna dell’Angelo verrà posizionata una pista sulla diga dove si svolgerà la gara maschile degli 80 metri: insieme a Jacobs gareggeranno Lorenzo Patta, atleta delle Fiamme Gialle, Matteo Melluzzo, anche lui delle Fiamme Gialle e Alessio Faggin, 18 anni delle Fiamme Oro.