Prezzo carburanti, i nuovi dati sono una conferma: gli automobilisti sorridono

211

Prezzo carburanti, i nuovi dati sono una conferma: gli automobilisti sorridono. Novità importanti sul mercato dei prodotti petroliferi

Con l’inizio di una nuova settimana è sempre febbrile l’attesa per conoscere le eventuali variazioni sul costo dei carburanti. La speranza di automobilisti e autotrasportatori è che non si arresti la tendenza alla diminuzione dei prezzi di benzina e diesel manifestatasi nelle ultime settimane.

Pompa benzina
Pompa benzina (Ansa)

E i dati di questo inizio di settimana sembrano confortare le speranze degli utenti. Nuovi ribassi dei prezzi si registrano infatti su tutta la rete carburanti, a seguito delle forti diminuzioni registrate sul mercato dei prodotti petroliferi nell’area del Mediterraneo la scorsa settimana.

Tra l’altro le voci sempre più insistenti, confermate in toto dalla presidente dell’Unione Europea e dai capi di governo di alcuni dei Paesi più significativi, a proposito di un imminente provvedimento che fissi un tetto al prezzo del gas e del petrolio, sta influendo su questa graduale diminuzione dei prezzi.

Andiamo ad analizzare ora nel dettaglio le variazioni rilevate in questo inizio di settimana che confermano la tendenza a una graduale e continua decrescita dei costi di tutti i carburanti. Costi che non possono non incidere sui risparmi degli automobilisti.

Prezzo carburanti, benzina e diesel costano meno

Benzina
Pompa di benzina (Ansa)

Queste sono le medie dei prezzi dei carburanti praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati nel corso della giornata di lunedì 12 settembre su circa 15mila impianti.

Benzina self service a 1,726 euro/litro (-18 millesimi, compagnie 1,730, pompe bianche 1,718), diesel a 1,830 euro/litro (-11, compagnie 1,833, pompe bianche 1,823).

Benzina servito a 1,869 euro/litro (-21, compagnie 1,913, pompe bianche 1,781), diesel a 1,971 euro/litro (-14, compagnie 2,015, pompe bianche 1,884)

Gpl servito a 0,797 euro/litro (-2, compagnie 0,802, pompe bianche 0,790), metano servito a 3,068 euro/kg (+30, compagnie 3,265, pompe bianche 2,913).

Gnl 3,220 euro/kg (+18, compagnie 3,295 euro/kg, pompe bianche 3,165 euro/kg). Questi invece sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,831 euro/litro (servito 2,088), gasolio self service 1,929 euro/litro (servito 2,184), Gpl 0,897 euro/litro, metano 3,907 euro/kg, Gnl 3,446 euro/kg.

Queste infine sono le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di venerdì: benzina a 622 euro per mille litri (+15, valori arrotondati), diesel a 917 euro per mille litri (+16 valori arrotondati). Questi infine i valori comprensivi di accisa: benzina a 1100,68 euro per mille litri, diesel a 1284,40 euro per mille litri.