Lettera da Glasgow: i tifosi dei Rangers commuovono Napoli

123

Straordinaria iniziativa dei tifosi dei Rangers Glasgow alla vigilia della sfida di Champions League contro il Napoli

Spesso si è costretti a raccontare di episodi drammatici, a volte stupidi, quasi sempre ingiustificabili che hanno per protagonisti i tifosi di ogni parte del mondo e di ogni club: nessuno escluso.

Rangers Glasgow Napoli Sportitalia 140922
La tifoseria dei Rangers, una delle più calde d’Europa (AP LaPresse)

Raramente, molto più raramente, si ha tuttavia l’occasione di essere testimoni di qualcosa di davvero straordinario che vale la pena – per una volta – di sottolineare.

Rangers-Napoli, i tifosi si scrivono

É il caso della deliziosa lettera aperta che i tifosi dei Rangers Glasgow hanno fatto pubblicare rivolgendosi direttamente alla UEFA, che ha deciso il rinvio a questa sera della partita con il Napoli chiudendo il settore ospiti e vietando la trasferta agli oltre 700 tifosi partenopei che avevano già acquistato il biglietto.

“Prevalga il buon senso”

Rangers Glasgow Napoli Sportitalia 140922
Tifosi dei Rangers durante le trasferte di Europa League dello scorso anno (AP LaPresse)

Per la trasferta dei tifosi del Napoli, ormai, non c’è più niente da fare. Unica consolazione, è chi ha già acquistato il biglietto della partita avrà rimborsi o voucher sull’anticipo di volo e alberg. Tutto dovrà essere rimborsato. La causa di forza maggiore imposta dalla UEFA, che ha deciso di vietare la trasferta in considerazione del lutto che ha colpito il Regno Unito dopo la morte di Elisabetta II., rientra proprio tra le cause che impongono a operatori turistici e compagnie aeree il rimborso di quanto anticipato.

Tuttavia i tifosi del Napoli la trasferta l’avrebbero voluta fare. E quelli dei Rangers erano pronti ad accoglierli: “Siamo molto dispiaciuti di non avervi nostri ospiti all’Ibrox Park. Saremmo stati onorati di avervi all’interno del nostro stadio. E saremmo stati molto felici di arrivare a Napoli per sostenere la nostra squadra, vedere una delle città più belle del mondo, gustarci la vera pizza e bere tanto caffè napoletano. Ci amareggia che nessun supporter dei Rangers possa essere al Maradona per un principio di ‘integrità sportiva’ che non possiamo condividere. Soprattutto quando priva il calcio del loro elemento più importante: il tifoso”.

I tifosi dei Rangers Glasgow hanno concluso il loro appello augurandosi un ricorso al buon senso che consenta quantomeno ai tifosi scozzesi di potersi mettere in viaggio per Napoli, opzione che ai tifosi azzurri è stata vietata a prescindere. C’è ancora tempo per decidere. La gara in programma al Maradona è fissata per mercoledì 26 ottobre.