Bologna-Empoli 0-1, decisivo Bandinelli tra legni ed errori – HIGHLIGHTS

138

In una partita che vede prima l’Empoli e poi il Bologna sprecare diverse occasioni da gol, arriva la vittoria della squadra toscana al Dall’Ara

Vince l’Empoli al termine di una partita vivace e condizionata da tanti errori in zona gol, da una parte e dall’altra con i portieri protagonisti.

Bologna Empoli Sportitalia 170922
Filippo Bandinelli a sinistra festeggia il gol decisivo (Foto ANSA)

Ma se da una parte Skoroupski ha prima salvato il risultato, diventando decisivo con una incertezza sul gol della vittoria, Vicario festeggia la sua prima convocazione in nazionale con un’altra grande partita.

La partita

Seconda partita casalinga per il Bologna dopo la prima vittoria stagionale della settimana scorsa nel derby dell’appennino contro la Fiorentina. É anche l’esordio in panchina di Thiago Motta che, tra mille polemiche, lunedì scorso ha preso il posto di Sinisa Mihajlovic. L’Empoli, dal canto suo, arriva a questa partita senza nemmeno una vittoria in campionato reduce da una sconfitta, dopo un’ottima gara, che chiude una striscia positiva di quattro pareggi. Due squadre ancora alla ricerca della migliore versione di sé.

Bologna-Empoli 0-1

Bologna Empoli Sportitalia 170922 Thiago Motta
Esordio con sconfitta per il nuovo tecnico del Bologna Thiago Motta (Foto ANSA)

Buono l’avvio dell’Empoli che, è nei primi minuti, spreca almeno tre nitide occasioni per portarsi in vantaggio. Prima con un gran colpo di testa di Lammers, splendido intervento in calcio d’angolo di Skoroupski. Poi un’altra uscita del portiere rossoblù sui piedi di Satriano, solo davanti alla porta avversaria. E infine, sull’ennesimo disimpegno e sbagliato del Bologna, è Lammers ad attardarsi in un dribbling di troppo sprecando una ottima opportunità. Poi, a poco a poco, il Bologna prende le misure.

Ma è solo in avvio di ripresa che i padroni di casa riescono a creare qualche insidia verso la porta avversaria soprattutto dopo gli ingressi di Dominguez e Kasius. Il Bologna lamenta un calcio di rigore non concesso per un fallo di mani di Stojanovic. Ma l’azione era viziata da un fuorigioco. Poi Sono i rossoblu a cambiare completamente la partita sfiorando il vantaggio a più riprese, con un gran tiro di Orsolini respinto miracolosamente da Vicario (fresco di convocazione in Nazionale) e poi ancora con una parata dell’estremo dell’Empoli, stavolta su conclusione di Arnautovic, regolarmente in campo nonostante un acciacco muscolare. Nel momento migliore del Bologna segna l’Empoli: cross da destra che Skoroupski cerca di intercettare, sul rimpallo Bandinelli segna la sua seconda rete consecutiva in campionato.

Un mezzo infortunio per il portiere del Bologna fino a quel momento decisivo. Bologna che si riversa in avanti e coglie un palo con il solito Arnautovic, di testa; poi anche una traversa di Zirkzee che in mischia devia sul montante. Bologna sfortunato, in un finale molto nervoso condizionato anche da tante interruzioni e ammonizioni. Il risultato non cambia. E Thiago Motta esordisce con una sconfitta. Prima vittoria stagionale per l’Empoli.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI BOLOGNA-EMPOLI