Piquè di nuovo nella bufera: il video di un tifoso diventa virale e scatena l’ira di tutti

332

Gerard Piquè di nuovo nella bufera a causa di un video di un tifoso: le immagini hanno fatto il giro dei social scatenando l’ira di tutti.

Il difensore del Barcellona prosegue il momento negativissimo della sua carriera e finisce di nuovo al centro della polemica: il motivo è un video diventato virale sui social che ha scatenato l’ira dei tifosi.

Gerard Piquè, difensore del Barcellona [Credit: LaPresse] - Sportitalia
Gerard Piquè, difensore del Barcellona [Credit: LaPresse] – Sportitalia
Nel panorama del grande calcio europeo, a tener banco all’interno di moltissime discussioni di tifosi e non solo, c’è la crisi nera del Barcellona. I blaugrana, dopo aver dominato per anni in Champions ed in Liga, sono entrati in un vero e proprio tunnel che li ha portati a vivere una delle più grandi crisi finanziarie e tecniche di tutti i tempi da cui a fatica stanno provando a riprendersi.

L’esclusione dalla Coppa Campioni dello scorso anno aveva portato la società a scegliere di cambiare allenatore in favore di una leggenda come Xavi, ma se in un primo momento i risultati sembravano favorevoli, quest’anno, nonostante la campagna acquisti faraonica, i catalani sono tornati ad essere estremamente altalenanti.

Uno dei simboli più chiari del crollo del Barcellona è rappresentato da Gerard Piquè. Il calo del difensore è stato verticale così come quello della sua squadra e il video spopolato recentemente sui social non lo aiuta di certo a rialzarsi.

Per Piquè arrivano i fischi: ecco il motivo delle aspre critiche

Gerard Piquè è stato per anni uno dei migliori interpreti del suo ruolo. Il difensore, simbolo del Barcellona e più in generale della Catalogna, è sempre stato amatissimo dai suoi tifosi ed insieme al compagno ed amico Puyol ha scritto pagine indelebili della storia blaugrana.

Le ultime stagioni hanno però visto un netto ed evidente calo del numero 3 spagnolo, passato da simbolo di un’epoca d’oro a rappresentante di un sorprendente crollo, ed ora, per lui, ogni singolo gesto viene preso a pretesto per critiche pesanti e copiose.

Dopo le recenti brutte prestazioni, Xavi ha scelto di spedire il difensore catalano in panchina lasciandolo entrare solo nel finale, a 3-0 acquisito in favore dei padroni di casa. Durante il canonico riscaldamento pre ingresso però, il classe 1987 non è parso avere l’intensità voluta dai presenti al Camp Nou che, non a caso, lo hanno fischiato al suo ingresso.

Per Piquè si tratta dell’ennesima pesante bufera che lo vede protagonista e, nonostante la presa di posizione della dirigenza del Barca per difenderlo, la sua avventura in blaugrana sembra avvicinarsi al termine. In Catalogna i prossimi mesi saranno fondamentali per il futuro del club e quella sul difensore sarà una delle scelte più delicate.