Brutto gesto durante la partita non passa inosservato: calciatore beccato sul fatto

195

Criticatissimo il brutto gesto compiuto durante la gara di Premier: il video apparso sui social lo condanna e fa scoppiare le polemiche.

Il difensore centrale del Liverpool finisce in un vortice di polemiche dopo il gesto di antisportività compiuto durante la gara contro il West Ham: il video apparso sui social lo condanna, ecco cosa è successo.

Virgil Van Dijk, difensore del Liverpool [Credit: LaPresse] - Sportitalia
Virgil Van Dijk, difensore del Liverpool [Credit: LaPresse] – Sportitalia
In Premier League, tra sorprese come l’Arsenal e conferme come il Manchetser City, salta senza dubbio all’occhio l’evidente momento di crisi che ha investito il Liverpool. I Reds, dopo aver dominato il panorama calcistico britannico (e aver fatto ottime cose anche in Europa) nelle ultime stagioni, sembrano improvvisamente caduti in un evidente stato di regressione nei risultati che sta preoccupando i tifosi.

Uno dei centri nevralgici del problema della squadra del Mersey Side è la difesa. Nonostante la presenza di veri e propri fenomeni sia tra i titolari che in panchina, le retroguardia degli uomini di Klopp è parsa fragile e priva di quella compattezza che aveva caraterrizzato gli ultimi anni dall’arrivo del tecnico tedesco, ma soprattutto a preoccupare sono le prestazioni di alcuni singoli.

Dal sempre più criticato Alexander-Arnold al pacchetto dei centrali, fino ad ora, per la difesa del Liverpool, i pareri sono tutti molto negativi ed in particolare lo sono per Virgil Van Dijk: per l’olandese il vortice di polemiche sembra non avere fine.

Per Van Dijk il momento no sembra non finire: ora arriva l’etichetta di antisportivo

Dalle parti di Anfield, Virgil Van Dijk è sempre stato visto come un punto fermo, una colonna da cui non poter prescindere per il buon rendimento del Liverpool, ma l’inizio di questa nuova stagione ha radicalmente cambiato tutto ciò.

L’olandese sta vivendo un vero e proprio crollo verticale che rischia di mettere in dubbio anche la sua titolarità con l’Olanda, il tutto alla vigilia del Mondiale in Qatar, un appuntamento chiave per il centrale dei Reds. In questo clima negativo non aiuta l’ultima polemica nata a seguito di un evento accaduto durante la gara contrro il West Ham: per Van Dijk arriva anche l’accusa di antisportività.

A pochi minuti dal termine del primo tempo, con il Liverpool avanti 1-0 sugli Hammers, viene fischiato, grazie all’aiuto del VAR, un rigore agli ospiti. Nel mentre che l’arbitro discute con alcuni giocatori di casa, il numero 4 dei Reds si pianta sul dischetto del rigore scavando un solco con il tallone, poco dopo, Bowen, sbaglierà lo stesso penalty per la parata di Alisson.

Non c’è certezza che l’azione di Van Dijk abbia determinato l’errore dell’attaccante inglese del West Ham, ma il gesto, colto prontamente da un tifoso, ha subito fatto il giro del web raccogliendo tantissime critiche, le ennesime in una stagione che, per l’olandese, sembra maledetta.