Fiorentina-Inter shock: pesantissime minacce di morte ad un giocatore

196

Il match fra Fiorentina ed Inter ha lasciato degli strascichi anche dopo il triplice fischio. Pesanti minacce di morte rivolte ad un giocatore.

La sfida fra viola e nerazzurri è stata caratterizzata da numerose polemiche. Un giocatore e la sua compagna hanno ricevuto minacce di morte.

Fiorentina - Inter
Fiorentina-Inter (credit: ANSA)

Fiorentina-Inter è stata una partita spettacolare fatta di rimonte e contro-rimonte. I nerazzurri sono andati avanti di due reti grazie ai gol di Barella e Lautaro prima del rigore vincente di Cabral; nel secondo tempo Ikoné ha pareggiato i conti, ma El Toro ha riportato avanti i nerazzurri dagli undici metri; al 90′ Jovic ha siglato il 3-3, ma al 95′ Mkhitaryan ha trovato il guizzo vincente per il 3-4 finale.
Una partita folle, ma che ha portato a vibranti polemiche. I padroni di casa si sono lamentati per l’arbitraggio e, secondo alcuni testimoni, la dirigenza viola avrebbe insultato quella nerazzurra. Sugli spalti, invece, alcuni tifosi interisti sono stati presi di mira da quelli fiorentini: uno di loro ha ricevuto tre anni di daspo.
Inoltre, un calciatore ha ricevuto minacce di morte.

Fiorentina-Inter al veleno: minacce shock al giocatore e alla compagna

Fiorentina-Inter ha regalato spettacolo, ma anche tensione. Quanto accaduto sugli spalti ha fatto il giro del web e ha causato ulteriori polemiche, mentre gli episodi arbitrali hanno irritato la dirigenza viola.
A fine partita, Vincenzo Italiano si è lamentato per la direzione di gara e, come anticipato, ci sarebbe stato uno scontro verbale fra le due società (che da tempo non sono in buoni rapporti).

Per di più, un calciatore della Fiorentina è finito nell’occhio del ciclone. Si tratta di Lorenzo Venuti, il difensore che ha commesso l’errore decisivo in occasione del gol di Mkhitaryan. Il terzino ha infatti cercato di spazzare il pallone in rimessa laterale, ma lo ha fatto dal lato sbagliato centrando in pieno l’armeno nerazzurro, che ha solo dovuto farsi colpire dalla palla per siglare il 4-3 da distanza molto ravvicinata.
Purtroppo, Augusta Iezzi (la compagna di Venuti) ha denunciato un fatto molto grave: le sono giunte minacce di morte.

Fiorentina Inter
Il messaggio social di Augusta Iezzi (credit: profilo Instagram di Augusta Iezzi)

Augusta Iezzi ha chiesto di non mandarle più messaggi minatori perché li avrebbe ignorati. I tifosi della Fiorentina e di alcune squadre rivali dell’Inter hanno attaccato lei e Venuti poiché il terzino viola è stato ritenuto responsabile della vittoria dei nerazzurri.

Non è la prima volta che capita un episodio simile alla coppia: lo stesso, infatti, è accaduto ben due volte durante la passata stagione dopo Fiorentina-Juve di Coppa Italia (decisa da un autogol del difensore) e in seguito a Milan-Fiorentina in campionato.