Autovelox, la notizia sconvolgente è ufficiale: automobilisti in allarme

168

Autovelox, la notizia sconvolgente è ufficiale: automobilisti in allarme. Novità importanti in arrivo per quanto riguarda il sistema delle multe

E’ una battaglia che dura ormai da parecchi anni, quella tra gli automobilisti e il sistema dell’autovelox, le temute colonnine poste ai margini delle strade a scorrimento veloce che hanno il compito di rilevare eventuali violazioni del limite di velocità da parte degli automobilisti.

Autovelox
Autovelox (Ansa)

Negli ultimi tempi, grazie soprattutto ai passi avanti compiuti dalla tecnologia, i rilevatori del limite di velocità sono stati sensibilmente migliorati tanto da veder ampliate le proprie funzioni.

E da qui ai prossimi anni diventerà sempre più difficile evitare multe e sanzioni da parte degli utenti, proprio in virtù dell’alto livello di perfezione tecnologica che renderà gli autovelox praticamente infallibili.

Infatti da qui ai prossimi mesi entrerà in funzione un nuovo rilevatore che rischia di trasformarsi in un vero e proprio incubo per gli automobilisti.

Con l’arrivo delle nuove tecnologie e, con l’aggiunta di nuove sanzioni al codice della strada, l’autovelox si rinnoverà: sta infatti per giungere un sistema molto più moderno e innovativo. E di conseguenza molto più efficiente. Si tratta di TruCam.

Autovelox, notizia sconvolgente: con TruCam cambia tutto

Velocità
Velocità (Ansa)

 TruCam è uno strumento dotato nella parte anteriore di due obbiettivi in hd e un puntatore laser. Sulla parte posteriore si trova invece uno schermo lcd touch che invia in tempo reale velocità, distanza e conducente del veicolo.

Si intuisce, in base a queste caratteristiche, che siamo di fronte a una novità davvero clamorosa che avrà una notevole influenza sulle abitudini dei viaggiatori. Capiamo fin da subito di che cosa parliamo e cosa si rischia.

Il software di questo dispositivo, molto facile da usare, vanta una capacità di misurazione fino a 1200 m e le sue 66 misurazioni in tre decimi di secondo rappresentano una vera e propria minaccia per gli automobilisti.

Infatti il sistema TruCam è in grado di riconoscere i veicoli, così da applicare le specifiche limitazioni per auto, moto e veicoli pesanti.

La grande novità è il fatto che sarà possibile individuare anche chi non indossa la cintura o chi sta al telefono mentre guida, oppure tutti quelli che stanno viaggiando a velocità eccessiva.